Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Il fiorentino porta  a tre le sue affermazioni stagionali

Mugello Circuit: Bacci su BMW vince in gara 1


Mugello Circuit: Bacci su BMW vince in gara 1
10/10/2010, 10:10

Scarperia (FI) 9 ottobre 2010. Il fiorentino Andrea Bacci ha vinto la gara 1 del sesto appuntamento del Campionto Italiano Turismo Endurance al Mugello Circuit. Il pilota toscano ha portato così a tre le sua affermazioni stagionale nel tricolore, dopo quella Vallelunga e della scorsa gara al Mugello. Bacci ha preso la testa della corsa alla fine del primo giro approfittando dei duelli che si sono consumati davanti a lui. Ha mantenuto il comando con bravura anche dopo la sosta ai box. –“Gara perfetta ! – ha commentato Bacci – quando ho visto quello che mi stava accadendo davanti e dopo il contatto tra Colciago e Necchi, ho approfittato e mi sono portato al comando. I lavori sulla vettura hanno prodotto ottimi risultati”-.
Seconda posizione per il sammarinese della W&D Paolo Meloni su BMW E92, che prima del semaforo verde si è toccato con la gemella di Piero Necchi perdendo la posizione poi riconquistata. –“Prima del via ho sentito un contatto alla ruta anteriore – ha spiegato Meloni – poi ho sentito la vettura a posto ed ho alzato il ritmo di gara. Il secondo posto è molto utile ai fini del Campionato”-. Terza sul podio un brillante Valentina Albanese, la pilota romana di Seat Motorsport Italia partita dalla 5^ posizione al volante della Leon TSI ha rimontato dal fondo della top ten dove era scivolata dopo un testacoda alla prima curva. –“Sono contentissima – sono state le parole della Albanese – è stata una gara molto divertente. Quando mi sono girata alla prima curva ho temuto il peggio, poi ho iniziato la mia rimonta, che ho portato a termine anche quando ho accusato un calo di rendimento del motore che adesso verificheremo”-. Il vincitore ha preso il comando subito dopo il via al primo giro, quando il poleman Piero Necchi in un duello con il pilota Seat Motorsport Italia Roberto Colciago sono finiti entrambi sulla sabbia dopo un lieve contatto. Per Colciago la consolazione del giro veloce in 1’58”537. Quarta posizione per i veneto Nicola Ferrato in evidenza sin dalle prove libere al volate della BMW E92 della Pro Motor Sport con la quale ha preceduto un determinato Walter Meloni, quinto al voilnate della BME E46 dopo un bel duello con l’arrembante veneto Luca Trevisiol, che ha portato al sesto posto la versione Long Run della Seat Leon. Per il pilota veneto e per Seat Motorsport Italia continua il proficuo sviluppo della vettura pensata per le gare di durata. In settima posizione il siciliano Vittorio Bagnasco, primo tra le cilindrate fino a 3.300. Gara piuttosto sottotono per, il veneto di Milano Daniele Mulacchiè che ha concluso 8° con la su BMW E92, davanti al milanese vincitore di 2^ divisione Masismo Arduini su Honda Accord-GPS. Complice del successo del costante Arduini, una efficace strategia di gara con la quale ha preceduto le duellanti BMW dei leader Bertozzi – Bernasconi (PAI) e del sammarinese Stefano Valli (Zerocinque Motorsport), sui quali ha pesato fin troppo la penalità di 30” durante la sosta ai box, dovuta alle vittorie nelle precedenti gare. Mursia-Barbieri hanno portato a casa una ulteriore affermazione in 2^ divisione diesel sull’Alfa 156, come Giorgio Fantilli nella categoria Cup su Alfa 147.
Classifica dei primi 10: 1. Andrea Bacci (BMW E92) in 50’13”147; 2. Meloni P. (BMW E92) a 5”962; 3. Albanese (Seat Leon TSI) a 48”325; 4. Ferrato (BMW E92) a 1’10”915; 5. Meloni W. (BMW E46) a 1’13”808; 6. Trevisiol (Seat Leon Long Run) a 1’14”805; 7. Bagnasco (BMW E46) a 1’44”103; 8. Mulacchiè (BMW E92) a 1’49”620; 9. Arduini (Honda Accord) a 1 giro; 10. Bertozzi – Bernasconi (BMW 320) a 1 giro.

 Calendario Campionato Italiano Turismo Endurance 2010: 25 aprile, Misano (RN); 9 maggio, Vallelunga (RM); 20 giugno, Adria (RO); 4 luglio, Imola (BO); 25 luglio, Mugello (FI); 10 ottobre, Mugello (FI); 24 ottobre, Monza
.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©