Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA PARTITA

Napoli - Brescia, precedenti, numeri e curiosità


Napoli - Brescia, precedenti, numeri e curiosità
06/03/2011, 09:03

Due sconfitte consecutive (Villarreal e Milan) nell'era Mazzarri sono un avvenimento raro, per questo il Napoli deve subito invertire la rotta e cancellare una settimana da dimenticare. Al San Paolo arriva il Brescia di Iachini, squadra bisognosa di punti salvezza che ha perso una sola volta nelle ultime cinque partite di campionato.
I PRECEDENTI: Tra campionato e coppa Italia sono 63: 29 vittorie Napoli, 18 pareggi e 16 vittorie Brescia

I PRECEDENTI AL SAN PAOLO: Sono 30 i confronti a Fuorigrotta.
16 vittorie del Napoli
11 pareggi
3 vittorie del Brescia
46 gol del Napoli
26 gol del Brescia

L'ULTIMA VITTORIA DEL NAPOLI: Nel campionato di serie B, il 19 dicembre 2006, il Napoli si impose per 3-1 con reti di Dalla Bona, Bucchi e Bogliacino. Hamsik per le Rondinelle.

L'ULTIMO PAREGGIO: Risale all'aprile del 2001, 1-1 con gol di Nicola Amoruso per gli azzurri, Roberto Baggio per i lombardi.

L'ULTIMA VITTORIA DEL BRESCIA: Il 18 gennaio del 1998, un netto 3-0 con reti di Pirlo, Kozminski e Diana.

GLI EX: Sono due ed indossano entrambi la maglia azzurra, il difensore Fabiano Santacroce, al Brescia dal 2005 al gennaio 2008 e il centrocampista Marek Hamsik, dall'agosto del 2004 all'agosto del 2007. Oltre che in squadra ci sono due ex anche in società: i due osservatori Maurizio Micheli e Leonardo Mantovani.

MAZZARRI vs IACHINI: I due si sono affrontati 5 volte, 2 vittorie per Iachini, 2 per Mazzarri e un pareggio.

CURIOSITA': Il primo confronto a Napoli risale al 13 febbraio del 1927 e lo 0-0 fu il primo storico punto conquistato dal Napoli che chiuse quel suo primo campionato all’ultimo posto con un solo pareggio e 17 sconfitte, 7 gol segnati e ben 61 subiti.
Nel 1998 Brescia-Napoli si giocò sul neutro di Cesena. In coppa Italia le due squadre si sono affrontate negli ottavi di finale dell'edizione 86/87, edizione vinta dagli azzurri con 13 vittorie in 13 partite. Il Napoli vinse sia nella partita di andata che in quella di ritorno con lo stesso risultato, un netto 3-0. La partita di andata, vinta 1-0 dal Napoli fu decisa da un gol di Lavezzi che in quell'occasione omaggiò Diego Armando Maradona con un'esultanza simile all'ex azzurro visto che la sfida del Rigamonti si giocò il 30 ottobre, giorno del compleanno di Maradona.

L'ARBITRO: Con Mazzoleni di Bergamo il Napoli vanta sei precedenti ed ha ottenuto 3 vittorie, due pareggi ed una sconfitta.
Siena-Napoli 1-1 il 16 dicembre 2007
Napoli-Empoli 1-3 il 17 febbraio 2008
Livorno-Napoli 0-2 il 24 gennaio 2010
Napoli-Cagliari 0-0 il 25 aprile 2010
Napoli-Parma 2-0 il 7 novembre 2010
Bari-Napoli 0-2 il 23 gennaio 2011

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©