Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE IL MATTINO

Napoli - Roma, arbitrerà Celi


Napoli - Roma, arbitrerà Celi
18/12/2011, 11:12

È stato designato Mimmo Celi di Bari per dirigere Napoli-Roma. Collaborano con lui gli assistenti Copelli e Marzaloni, quarto uomo Tagliavento. Celi, 39 anni il prossimo 18 gennaio, sposato, papà di due figli, è impiegato. È al suo sesto anno alla Can di A. In questo campionato vanta 7 presenze, in totale sono 64 i gettoni conseguiti nella massima serie. È un arbitro affidabile. L'ultima partita diretta è stata Genoa-Milan, in cui ha offerto una buona prestazione. Personalità e determinazione non mancano a Celi, cosi come audacia e temperamento, talvoltà però sono l'eccesso di sicurezza e un pizzico di furbizia a indurlo in errore. Affronta le gare con la giusta serenità, fatto positivo per un arbitro. Seleziona molto i falli dai contatti di gioco. Infatti, fischia generalmente 26 falli a gara. Con i calciatori cerca di esercitare una sintetica ma efficace dialettica. Possiede buone potenzialità atletiche, è veloce nelle ripartenze. Comprende l'evoluzione del gioco, questo gli consente generalmente di trovarsi il più delle volte in posizione favorevole per giudicare. Si sta confermando come un arbitro di riferimento anche in gare difficili e insidiose. La sua età gli preclude la possibilità di poter diventare internazionale. Napoli-Roma rappresenta un importante test di verifica.

FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©