Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Dossena, Blasi e Modesto: se ne parla a Settimana Azzurra

Napoli, a gennaio acquisti importanti


.

Napoli, a gennaio acquisti importanti
05/11/2009, 16:11

NAPOLI - "Mazzarri ha detto ora arriva il difficile perchè si gioca con le 'piccole'". Lo ha ricordato Antonio Russo, collaboratore del quotidiano "Cronache di Napoli" nel corso di "Settimana Azzurra", programma in onda sull'emittente Julie Italia dal lunedì al venerdì (lunedì ore 18:48 e martedì-venerdì ore 21:15).
Il Napoli prepara la complicata sfida con il Catania. Seduta pomeridiana quest'oggi e tanto lavoro. La partita di sabato pomeriggio nasconde qualche insiedia, ci sono ancora alcuni dubbi da sciogliere in difesa, potrebbe esserci spazio per Grava, che ha fatto bene quando chiamato in causa da Mazzarri. Dopo un'introduzione, che ha analizzato l'allenamento della squadra e quindi la preparazione in vista della sfida con i siciliani, c'è stato l'intervento di Antonio Russo: "Catania è un crocevia molto importante. E' una partita da non sbagliare anche perchè si ciude un ciclo perchè poi ci sarà la sosta".
Si pensa a quali possano essere i segreti di Mazzarri, di come abbia fatto a rivoluzionare così la rosa è la risposta è stata sicura: "La mentalità. L'anima ritrovata. La consapevolezza è aumentata, si legge anche negli sguardi e nei sorrisi. Donadoni era un serio professionista, ma a Napoli non è riuscito nella sua missione. Probabilmente non si è capito con la squadra - ha dichiarato il collega - si viveva in caserma".
Sabato pomeriggio, probabilmente, nell'attacco azzurro tornerà titolare Fabio Quagliarella, un giocatore importantissimo per il Napoli.
Intanto si pensa anche al mercato: "Arriva Dossena - ha ammesso Russo - vediamo a gennaio...certamente Aronica sta facendo bene, è sempre stato un fedelissimo di Mazzarri. Credo che il Napoli farà acquisti importanti De Laurentiis vuole l'Europa. Per quest'anno si accontenta della vecchia Coppa Uefa, ma l'obiettivo è ascoltare quella musichetta che si sente il martedì e il mercoledì. Acquisti importanti: si parla del ritorno di Blasi, non eslcudo Modesto".
Poi si è passati all'intervista con Silver Mele, ancora emozionato per l'impresa di sabato: "Il Napoli ha dato una dimostrazione incredibile di esserci. Ha una condizione fisica invidiabile. C'è curiosità: dove potrà arrivare il Napoli in un contesto in cui le grandi balbettano. Il maggior pericolo è quello della tensione. La squadra ha speso molto"

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©