Sport / Vari

Commenta Stampa

Napoli: allo stadio Collana "Insieme nello Sport"


Napoli: allo stadio Collana 'Insieme nello Sport'
25/09/2010, 13:09


NAPOLI - Al Collana è andata in scena l’ottava edizione di “Insieme nello Sport”, la festa di solidarietà riservata allo sport per disabili organizzata dal Coni provinciale di Napoli, un evento polisportivo entrato ormai a far parte della tradizione sportiva della città. Edizione purtroppo rovinata dalla pioggia che ha imperversato nel corso della mattinata, bloccando le attività allo scoperto. Dopo la sfilata dei 2300 partecipanti con l’inno di Mameli suonato dalla spettacolare Fanfara dei Bersaglieri e i discorsi della autorità intervenute, la piccola-grande olimpiade dei disabili è proseguita nelle palestre coperte. Quattro ore di gare in cui sono state svolte solo alcune delle attività che erano previste inizialmente, con ben venti discipline sportive diverse. “Questa è la vostra giornata, divertitevi”, ha detto un emozionato Amedeo Salerno, presidente del Coni provinciale e organizzatore della manifestazione che ha sottolineato il lavoro dei 200 volontari che ogni anno consentono alla manifestazione di andare in scena, ringraziando il sindaco Iervolino per la sua vicinanza costante negli anni. “Il mio saluto viene dal cuore – ha commentato il sindaco Iervolino -, questa è una delle manifestazioni più belle che si svolgono a Napoli, una giornata felice da ricordare, fatta da coraggio, amore e solidarietà. Tutti gli anni lavoro con i disabili in varie parti d’Italia ma questo evento resta unico nel suo genere, così ricco di significati e che il Coni organizza in maniera mirabile. La Costituzione italiana recita che è il dovere della solidarietà a rendere più civile una comunità e questo deve essere sempre chiaro nella nostra mente”. Presente anche Luciano Schifone, consigliere con delega allo Sport della Regione Campania: “E’ la prima volta che partecipo a questo evento e devo dire che un avvenimento che apre il cuore, una bella pagina della storia della nostra città, una festa della volontà e della solidarietà che riesce a rompere barriere e disagi”. A “Insieme nello sport” c’erano anche Monsignor Raffaele Ponte in rappresentanza della Curia, il vice presidente della Provincia, Gennaro Ferrara, l’assessore allo Sport del Comune, Alfredo Ponticelli, il vice prefetto di Napoli, Gabriella D’Orso, il direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Luigi De Filippis, il presidente del Coni Regionale, Cosimo Sibilia, e protagonisti dello sport campano come Imma Cerasuolo, medagliata olimpica nel nuoto alla Paralimpiadi, Paolo Trapanese, grande pallanuotista e oggi presidente delle Federnuoto regionale. Alla fine applausi per tutti e appuntamento all’edizione 2011 di “Insieme nello sport”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©