Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Napoli, ballottaggio Lavezzi-Denis


Napoli, ballottaggio Lavezzi-Denis
10/12/2009, 12:12

NAPOLI - Mancano pochi giorni alla penultima sfida del 2009. Il campionato è vicino alla sosta per le feste di Natale e il Napoli vuole chiudere in bellezza questo anno. Dall’arrivo di Mazzarri sulla panchina partenopea non è stata incassata neanche una sconfitta e si vuole continuare su questo piano. Il campo di Cagliari è da sempre ostico per i campani, ma in un anno in cui sono stati sfatati tanti tabù questa potrebbe essere la volta buona anche per battere i sardi.
Al di là di cabala e numeri, mister Mazzarri pensa alla miglior formazione da schierare al Sant’Elia. Il dubbio che assale il tecnico è il ballottaggio Denis-Lavezzi. L’idea tridente è più lontana: a meno che non ci siano sorprese dell’ultimo minuto Mazzarri difficilmente deciderà di andare a giocare a Cagliari con il tridente pesante. Il tecnico azzurro sa che ci vuole ancora tempo per trovare gli equilibri giusti. Gli azzurri dovranno essere più cinici di quanto visto a Parma e contro il Bari, chiudere le partite quando andati in vantaggio. L’obiettivo è tornare dal Sant’Elia con un risultato utile.
Tornando ai dubbi di formazione, Denis-Lavezzi è un ballottaggio che “perseguita” il tecnico azzurro, scelte quasi obbligate in difesa. Cannavaro dovrebbe aver recuperato con lui Campagnaro e Grava come domenica scorsa, Maggio-Gargano-Pazienza e Aronica a centrocampo con Hamsik e Quagliarella a comporre l’attacco al fianco di uno tra il Pocho e Denis.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©