Sport / Basket

Commenta Stampa

Napoli Basketball, Diciotto vittorie in ventidue partite


Napoli Basketball, Diciotto vittorie in ventidue partite
06/02/2012, 14:02

Diciotto vittorie in ventidue partite, undici su dodici nel fortino del PalaBarbuto. Tre successi consecutivi contro altrettante squadre piemontesi nelle ultime due settimane e nove su nove contro le squadre del Nord. E ancora, il primo posto sempre più saldo nella Divisione Sud, sei partite senza sconfitte nel 2012 e una striscia di otto vittorie di fila. Ma giovedì prossimo, nel turno infrasettimanale valido per la 23esima giornata del campionato Dna (inizio ore 20.30), il Napoli Basketball dovrà vedersela con Ferentino, l’unica squadra in grado di espugnare Fuorigrotta, e anche la prima nel girone d’andata a battere la squadra di Maurizio Bartocci proprio dopo otto gare senza ko. “Andremo a riprenderci i due punti che ci hanno tolto al PalaBarbuto”, è l’urlo di battaglia di Andrea Iannilli, mvp domenica contro Ferentino insieme a Bernardo Musso: i 10 punti, 13 rimbalzi e 6 assist del pivot romano sono stati determinanti contro la capolista Omegna, sconfitta 77-74 al termine di una partita emozionante davanti a 2300 spettatori. “Abbiamo preparato la partita contro la Paffoni nel migliore dei modi, studiando diverse situazioni difensive ed offensive. Loro hanno giocato un ottimo match, d’altra parte sono una corazzata costruita per fare il salto di categoria, ma a Fuorigrotta non deve batterci nessuno”.

Dopo Ferentino, si torna al PalaBarbuto domenica 12 febbraio (ore 18) contro Capo d’Orlando, altra squadra che superò gli azzurri all’andata. “Dobbiamo fare un passo per volta, senza guardare troppo lontano”, commenta il direttore sportivo azzurro, Antonio Ambrosino. “Contro Omegna non ho mai temuto di perdere, nonostante il loro sorpasso a un minuto dalla sirena siamo sempre rimasti sereni e consapevoli di poterli battere”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©