Sport / Basket

Commenta Stampa

Napoli Basketball, domani a San Severo l'ultima del 2011


Napoli Basketball, domani a San Severo l'ultima del 2011
21/12/2011, 13:12

Il Napoli Basketball scende in campo a San Severo domani, giovedì 22 dicembre alle ore 20.30, per la sedicesima giornata del campionato di Divisione Nazionale A, ultimo turno prima della sosta natalizia.

I ragazzi di coach Bartocci, al comando della Divisione Sud-Ovest con 22 punti, affronteranno l’Enoagrimm, allenata da Antonio Paternoster, che con 14 punti è nel gruppo delle seconde della Divisione Sud-Est. Una sfida carica di significati, grazie alla folta pattuglia di ex gialloneri tra le file napoletane: da Maurizio Bartocci ad Andrea Iannilli e Nelson Rizzitiello.

“In Puglia ho trascorso una bellissima stagione – ricorda l’Ammiraglio, a San Severo nel 2009/2010 -. Iniziammo il campionato con l’obiettivo di salvarci, ma ci dimostrammo una grande squadra. Andò tutto per il meglio, giocammo la finale in casa con la Fortitudo davanti a 4000 spettatori. Fu un anno meraviglioso, al quale mancò solo la ciliegina sulla torta”.

“Il pubblico di San Severo è sempre caloroso, domani ci aspetta una gara molto complicata. Le chiavi per vincere? Innanzitutto l’aggressività in difesa, che è il nostro marchio di fabbrica. E in attacco dobbiamo cercare di essere tutti coinvolti, in modo tale da essere maggiormente pericolosi, come abbiamo dimostrato di saper fare con Anagni e con Latina”.

Quella di domani sarà l’ultima partita del 2011 per il Napoli Basketball. Una società e una squadra completamente nuova, partita da zero. Si può già tracciare un primo bilancio. “L’avvio di stagione è stato sicuramente positivo – spiega ancora Rizzitiello -. Credo che squadra e società stiano facendo molto bene, e che la città stia rispondendo con grande interesse. Il futuro è roseo ma il campionato è ancora lungo, e dobbiamo lavorare ogni giorno per crescere sempre di più”.

ENOAGRIMM SAN SEVERO-BPMED NAPOLI (ORE 20.30)

SAN SEVERO: Petruzzellis, 5 Poluzzi, 6 Sacco, 9 Conte, 10 Lovatti, 11 Mirando, 12 Marzoli, 13 Rugolo, 14 Fattori, 15 Amoroso, 16 Scarponi, 20 Candido. All. Paternoster.

NAPOLI: 4 Sabbatino, 5 Musso, 8 Bastone, 9 Mariani, 10 Gatti, 11 Iannilli, 13 Rotondo, 14 Rizzitiello, 19 Guastaferro, 20 Lenardon. All. Bartocci.

ARBITRI: Dal Bosco di Monselice (Pd) e Del Greco di Verona.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©