Sport / Basket

Commenta Stampa

Napoli Basketball, Musso: "archiviato il ko"


Napoli Basketball, Musso: 'archiviato il ko'
14/11/2011, 14:11

Prima sconfitta per il Napoli Basketball, che domenica al PalaBarbuto ha ceduto alla FMC Ferentino nel match valido per la nona giornata del campionato DNA. Per gli azzurri si tratta del primo passo falso dopo otto vittorie consecutive, ma Bernardo Musso guarda già avanti. “Dobbiamo riprenderci immediatamente, facendo tesoro di questo ko”, ha detto l’argentino, che presenta la prossima partita, in programma giovedì (ore 21) a Capo d’Orlando: “Ci aspetta una trasferta lunga e una squadra tosta, che ha voglia di riscatto dopo la battuta d’arresto con Fabriano. Ma anche noi vogliamo dimenticare la sconfitta interna: contro Ferentino troppe cose non sono andate per il verso giusto, i nostri avversari hanno dettato i ritmi e non abbiamo mai avuto il controllo della partita. Abbiamo giocato a sprazzi, arrivando anche a -5 dopo esser stati sotto di 20, ma non è bastato”.

Al PalaBarbuto però è sempre festa. L’affluenza aumenta di partita in partita, in cinque turni interni si è passati dai 1200 del debutto con Pavia agli oltre 1900 di domenica scorsa. “In questo senso il dispiacere per la sconfitta è doppio – ha continuato Musso – è evidente che la voglia di basket stia aumentando in città, domenica c’era un pubblico di categoria superiore. L’applauso del palasport a fine partita è stato incredibile, vogliamo riscattarci subito per i nostri tifosi”.

Ripresa degli allenamenti immediata in vista della prossima trasferta: oggi e domani azzurri al lavoro, mercoledì la partenza per la Sicilia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©