Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il tecnico dopo la vittoria a Torino

Napoli, Benitez: "Higuain super, ma il merito è di tutti"

"Hamsik migliora, il secondo posto dipende dalla Roma"

Napoli, Benitez: 'Higuain super, ma il merito è di tutti'
17/03/2014, 21:29

NAPOLI - Rafa Benitez intervistato da Sky Sport ha parlato subito dell'episodio del gol tanto discusso dal Torino, ma ha spiegato: "Non voglio parlare degli episodi singoli". Esordisce così il tecnico che poi spiega: "Abbiamo dimostrato che la squadra voleva vincere, fino alla fine. Gli ultimi quindici minuti abbiamo creato molto. Il Torino gioca molto bene, ha fatto buone ripartenze, ma noi abbiamo dimostrato la voglia di vincere". Le tante partite si fanno sentire? "Sì, dall'inizio del campionato facciamo due partite a settimana e non è facile mantenere il ritmo. Stasera giocavamo contro una difesa a 5 ed era difficile colpirli". Secondo posto? "Dipende dalla Roma, noi dobbiamo provare a vincere tutte le partite. Hamsik? Molto meglio, ci ha aiutato sia in fase offensiva che difensiva. Adesso c'è il Porto e arriveremo con più fiducia dopo aver vinto questa partita molto difficile. Ho visto qualcuno un po' stanco ma quella di giovedì sarà una finale vera e propria". Gonzalo Higuain sposta gli equilibri: "Lui è un professionista che lavora per il Napoli e io - dice Benitez - sono felice quando lui fa la differenza. Higuain è un campione ma il merito per i tanti punti fatti sino ad ora è anche degli altri. Un cambio di posizione per Hamsik? No, lui è molto bravo nell'ultimo passaggio, negli inserimenti e nei tiri dal limite. Io avevo fiducia in lui prima di questa gara e lui mi ha ripagato. Lui ha libertà per fare quello che vuole in campo. Sia il secondo posto che passare il turno giovedì saranno imprese dure, ma noi dobbiamo continuare a vincere sempre per credere in tutto".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©