Sport / Calcio

Commenta Stampa

Napoli Calcio a 5, parlano Emer e Tarantino dopo la vittoria (3-2) su Rieti


Napoli Calcio a 5, parlano Emer e Tarantino dopo la vittoria (3-2) su Rieti
15/10/2012, 09:57

LE INTERVISTE - Tra gli azzurri c'è molta euforia dopo l'impresa compiuta nel posticipo serale della domenica contro Rieti (3-2), l'allenatore Carmine Tarantino mantiene i piedi ben saldi in terra e predica la solita umiltà che da sempre contraddistingue la sua filosofia di lavoro: "E' stata una vittoria fantastica, questo non possiamo certo negarlo. Ma si tratta soprattutto di tre punti preziosi in vista di quello che è il nostro obiettivo principale, la salvezza. L'attuale terzo posto in classifica non deve far perdere di vista quella che è la nostra dimensione, l'entusiasmo che ci è dato dai risultati ottenuti in questo primo scorcio di stagione è certamente imprescindibile ed aiuta a lavorare meglio, ma nel contempo dobbiamo restare tranquilli e non guardare troppo oltre. Ora la lunga sosta sarà fondamentale per poter focalizzare l'attenzione sulle situazioni tattiche da migliorare e per mettere ulteriore benzina in corpo in vista del prosieguo del campionato".
Sulla stessa lunghezza d’onda del tecnico partenopeo è anche il match-winner Rodrigo Emer, al suo quarto centro stagionale: “Segnare un gol così importante a pochi secondi dalla fine è una gioia immensa ed indescrivibile. E’ una grande soddisfazione dal punto di vista personale, ma soprattutto è un gol che serve alla squadra per fare un ulteriore passo avanti in classifica. Ora ci godiamo questo momento, ma dovremo sfruttare al meglio la lunga sosta per migliorare
ulteriormente la nostra forma fisica oltre che i meccanismi tattici”.

La sosta di campionato è stata disposta in occasione dei campionati mondiali in programma dall’1 al 18 novembre in Thailandia.


REAL RIETI-NAPOLI: 2-3 (1-1p.t.)

REAL RIETI: Gilli, De Filippo, Urio, Palenga, Alcantara, Giasson, Rizzo,
Costa, Giustozzi, Papu, Menini, Miccioni. All. Ranieri

NAPOLI: Ranieri, Frosolone, Pizetta, Bellico, Sartori, Zamboni, Campano, Emer,
De Luca, Melise, D’Avalos, Garcia Pereira. All. Tarantino

ARBITRI: Rutigliano di Bari e Gelonese di Milano

CRONO: Nero di Latina

RETI: 3’10” De Luca (N), 16’22” Giustozzi (R) del p.t.; 4’51” Giasson ( R), 8’
Pizetta (N), 19’59” Emer (N) del s.t.

NOTE: 300 circa. Ammoniti: Zamboni (N), Menini ( R), Giustozzi ( R). Al 3’s.t.
Menini ( R) fallisce un calcio di rigore

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©