Sport / Calcio

Commenta Stampa

Napoli Calcio Femminile, delicata trasferta in Friuli


Napoli Calcio Femminile, delicata trasferta in Friuli
25/10/2013, 13:45

NAPOLI - Torna in trasferta il Napoli Calcio Femminile, sul campo ostico del Chiasiellis (domani, ore 14.30), in provincia di Udine. Una partita delicata, sia perché arriva in un periodo di risultati altalenanti, sia perché la formazione allenata da Corrado Sorrentino dovrà fare ancora a meno di un elemento importante della rosa, il centrocampista Raffaella Giuliano, fresca convocata nella nazionale under 17 ma alle prese con i postumi della lussazione alla spalla. In recupero, invece, il portiere Sabina Radu, che è reduce da un fastidio muscolare alla coscia e ha osservato alcuni giorni di riposo. Rientreranno dalla squalifica il capitano, Valentina Esposito, e i centrocampisti Giusy Moraca e Manuela Rapuano. Toccherà al tecnico, poco prima della partita, decidere quale sarà l’undici migliore da schierare per provare a portare a casa un risultato positivo.
“Veniamo da un periodo difficile - spiega Sorrentino -, il nostro obiettivo è di conquistare un risultato positivo, anche se andremo a giocare su un campo molto difficile. È una trasferta molto lunga e questa è un’ulteriore difficoltà, ma come sempre metteremo tutto il nostro impegno per fare il massimo”. Chiasiellis-Napoli Calcio Femminile, valida per la quinta giornata del campionato di serie A, si giocherà domani, alle ore 14.30, allo stadio Beltrame di Mortegliano (Udine).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©