Sport / Calcio

Commenta Stampa

Napoli Carpisa Yamamay, sfida al collana contro Mozzecane


Napoli Carpisa Yamamay, sfida al collana contro Mozzecane
09/11/2012, 13:41

Cerca la continuità il Napoli Carpisa Yamamay. La squadra del presidente Lello Carlino domani ospiterà domani (ore 14.30, ingresso gratuito) il Mozzecane Verona allo stadio Collana, per l’ottava giornata della serie A. Le partenopee sono reduci da due risultati utili consecutivi, lo sfortunato pareggio interno con il Chiasiellis (0-0) e il primo storico successo in trasferta contro il Torino (0-1). L’obiettivo è quello di conquistare un nuovo successo davanti al pubblico di casa, per guadagnare ulteriori punti in classifica. Attualmente la formazione del tecnico Peppe Marino è al nono posto con 8 punti, ma la crescita delle ultime settimane fa sperare in risultati ancora migliori.

          A disposizione di Marino ci sarà l’intera rosa, con le uniche eccezioni di Penelope Riboldi, ferma da tempo dopo l’operazione al crociato, e Manuela Schioppo, ancora a riposo dopo la botta al ginocchio delle scorse settimane. Pienamente recuperate le altre ragazze che avevano avuto problemi fisici, da Casaroli a Franco, da Kensbock a Caramia. Le scelte, quindi, saranno fatte solo poco prima dell’incontro.

          “Sappiamo di poter vincere anche domani – spiega Marino –. Mi aspetto una partita giocata con determinazione dalle mie ragazze, con l’unico obiettivo di portare a casa i tre punti. Vogliamo dare un’altra gioia ai nostri sostenitori e li aspettiamo numerosi sugli spalti dello stadio Collana”.

          Napoli Carpisa Yamamay-Fortitudo Mozzecane Verona, valida per l’ottava giornata del campionato di serie A femminile, si giocherà domani, sabato 10 novembre, alle ore 14.30 allo stadio Collana del Vomero. I momenti salienti dell’incontro saranno visibili nel corso della rubrica “Le donne e il pallone”, trasmessa il mercoledì sera alle 21 su Capri Event nel corso del programma “100% match”.

          Ieri, intanto, una delegazione della squadra formata da Antonella Morra, Gioia Masia e Penelope Riboldi è stata in visita alla scuola Leopardi di Fuorigrotta, su iniziativa di Dino Sangiorgio, preparatore atletico di numerose realtà sportive napoletane. All’incontro hanno partecipato circa cento ragazze, che saranno domani sugli spalti del Collana. Gli incontri nelle scuole partenopee proseguiranno nelle prossime settimane, come strumento di diffusione del calcio femminile tra le giovani napoletane.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©