Sport / Calcio

Commenta Stampa

LA PREVISIONE

"Napoli con Quagliarella, Hamsik e Lavezzi"


'Napoli con Quagliarella, Hamsik e Lavezzi'
05/03/2010, 18:03

“Tridente con Hamsik, Lavezzi e Quagliarella”, questa la scelta di Mazzarri secondo il giornalista Gianfranco Lucariello, intervenuto nel corso di Settimana Azzurra (in onda questa sera ore 21.15 sul canale Julie Italia)
“Oggi l’allenamento era a porte chiuse, ma Mazzarri ha provato la coppia composta da Quagliarella e Lavezzi, quindi Denis si accomoderà nuovamente in panchina e sarà pronto ad entrare nel corso della partita. Nessuna paura per De Sanctis, che oggi non si è allenato a causa di un torcicollo (si è sottoposto a massaggi e palestra), dovrebbe essere regolarmente tra i pali. Buone notizie anche per Campagnaro che ha lavorato con il gruppo. Difesa, quindi, con lui Cannavaro e Aronica, anche se è pronto Rinaudo per sostituire eventualmente Campagnaro. Dossena sta bene e dovrebbe essere l’esterno sinistro degli azzurri”.
Formazione fatta, dunque, la squadra partirà domani dopo la rifinitura per Bologna. Sarà una partita importantissima per due giocatori che hanno bisogno di dimostrare il loro lavoro: Quagliarella e Dossena: “Per quanto concerne l’attaccante credo che non stia vivendo un momento brillante – sottolinea il collega – le sue doti non si discutono, ma un pò la pressione della gente, un pò i traguardi da raggiungere, un pò le aspettative non gli hanno reso facile l’inserimento. Se a Bologna risponderà presente all’appello meglio per tutti, sono sicuro che nel tempo vedremo il miglior Quagliarella”.
Mazzarri in settimana ci ha tenuto a ribadire che l’Europa League non deve essere una delusione, anche se il Napoli ovviamente proverà a vincere tutte le partite: “Credo che la squadra parli apertamente di Champions negli spogliatoi e che il mister ci proverà fino alla fine anche se è giusto che tenga i piedi a terra e che non dichiari come obiettivo il quarto posto altrimenti non raggiungerlo sarebbe una delusione”.

Commenta Stampa
di Pensiero Azzurro
Riproduzione riservata ©