Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Gli azzurri sono fermi, troppi nomi e poche trattative

Napoli, cosa sta accadendo al mercato?


Napoli, cosa sta accadendo al mercato?
23/01/2014, 18:38

NAPOLI - Cosa sta accadendo al mercato del Napoli? Una domanda che si stanno ponendo in molti, dagli addetti ai lavori ai tifosi. Quest'ultimi, infatti, dotati di ottima memoria, hanno atteso con ansia il mercato di riparazione visto i punti deboli non colmati a giugno. Ottima, abbiamo detto, è la memoria dei tifosi che ricordano bene quell'annuncio del presidente circa un mese fa inerente alla disponibilità ecominca della società per il mercato invernale. Parliamo di ben 50 milioni di euro, ma dove sono? Perchè non arriva nessuno giocatore di livello? Jorginho è un buonissimo giocatore, ma non un top player e sopratutto parliamo di un giocatore di propettiva. Arriva Andujar ma non migliora o cambia l'organico. Vari, molti nomi usciti dall'ambiente Napoli e che hanno fatto sognare i tifosi ma nessuno è giunto a Castelvolturno. Si rischia di chiudere il mercato invernale con acquisti che non soddisfano le attese e non migliorano la rosa. Forse sarebbe stato utile un intervento del presidente per fare luce sulla situazione. Non sempre, bisogna ammettere, chi ha i soldi può raggiungere gli obiettivi prefissati. Le società venditrici del cartellino possono opporsi o tirarsi indietro all'ultimo, vedi il caso Gonalons. Ci sono gli ingaggi alti di acluni calciatori, come Vidic (32 anni e 6 milioni di ingaggio). Il caso Bastos lascia intendere come altre società siano più pronte e preparate per i salti di qualità. Contratti troppo cavillosi e poi il problema dei diritti di immagine allontanano grandi nomi. Il mercato ancora non è finito e tutto può accadere ma quel portafoglio, forse, qualche acquisto in più si poteva anche concretizzare. Adesso non ci resta che aspettare e confidare nella società azzurra.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©