Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE "IL ROMA"

"Napoli, dopo le vittorie il morale è alle stelle"


'Napoli, dopo le vittorie il morale è alle stelle'
20/02/2012, 11:02

Solo otto punti nelle prime cinque giornate del girone di ritorno. Un bottino magro se si pensa che nella fase di andata gli azzurri ne hanno raccolti due in più. Uno score negativo dovuto soprattutto al passo falso contro il Genoa, quasi un risarcimento per le sei reti inflitte ai grifoni poche settimane prima, e al pareggio deludente raccolto contro il Cesena. Poi, a risollevare la situazione, sono arrivati i due successi con il Chievo e la Fiorentina che insieme al pareggio di Milano hanno completato il quadro degli otto punti. In pratica, in questa fase, manca un successo dove invece è segnato un pareggio.
Questa appena delineata dovrebbe essere un’analisi negativa ed invece il Napoli e i suoi tifosi guardano al futuro con grande ottimismo. Questo perché i sentimenti e la passione per la squadra del cuore sono variabili come una piuma al vento, tanto che le due vittorie consecutive hanno fatto “quasi” dimenticare un pessimo ruolino di marcia. Alla quinta giornata del girone di andata i ragazzi di Mazzarri venivano da una sconfitta ed un pareggio contro Chievo e Fiorentina, il morale era quindi in fase calante ed anche il futuro, quello che a quei tempi avrebbe dovuto portare se non allo scudetto quantomeno ad un posto in Champions, era messo in dubbio.
Oggi tutto è cambiato. Il Napoli è conosciuto ed amato con tutti i suoi pregi ed i suoi difetti, cosicché una rincorsa al podio della Serie A appare possibile ma non certa. Abbassati gli obiettivi e con due successi alle spalle ecco che il cuore e la mente ci portano a pensare che le prossime settimane saranno piene di successi. Due punti in meno, ma il morale è alle stelle. Forse è questa la ricetta adatta per ritrovare la giusta determinazione persa durante la strada della Serie A. Bisogna assolutamente ripartire a testa bassa non facendo differenze tra campionato e coppa, tra grandi e piccole squadre. A questo punto del campionato il tempo stringe e la necessità di incamerare punti preziosi è più impellente che ad inizio campionato.
FONTE: IL ROMA

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©