Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Antonio Petrazzuolo a Settimana Azzurra

Napoli, "Dossena ha firmato oggi"


.

Napoli, 'Dossena ha firmato oggi'
07/01/2010, 18:01

NAPOLI - “Dossena è arrivato a Napoli, si è sottoposto alle visite mediche e poi è volato a Roma per firmare il contratto che lo ha legato al Napoli per 4 anni”. Queste le indiscrezioni di Antonio Petrazzuolo, napolimagazine.com, rilasciate nel corso di Settimana Azzurra (programma interamente dedicato al Napoli, in onda dal lunedì al venerdì alle 21:15 su Julie Italia).
E’ un giocatore che può far fare il salto di qualità al Napoli vista la sua esperienza”, conferma il giornalista.
Il calendario non concede alle squadre di A il tempo per godersi i risultati o analizzare troppo gli errori perché è già il momento di guardare avanti e pensare all’ultima giornata dell’andata stagionale. I campani se la vedranno con la Sampdoria, ma nel corso del programma c’è ancora voglia di sognare e rivivere le emozioni di Atalanta-Napoli. “Quagliarella ha fatto un gol incredibile – commenta Petrazzuolo – ne aveva fatti altri molto belli in carriera, ma vedere un napoletano, tifoso del Napoli, riuscire a fare quella prodezza indossando la maglia azzurra è qualcosa di eccezionale. E’ stato un grande Napoli e la cosa interessante è stata la maturità”. La squadra è riuscita ad andare in vantaggio, a non subire molto gli attacchi avversari e a chiudere i conti senza correre troppi pericoli.
E’ stata una prova importante e si è fatto un vero e proprio passo in avanti.
“Mazzarri è imbattuto, undici risultati utili consecutivi e quarto posto. Champions? Bisogna continuare a pensare domenica per domenica, ma è logico che i tifosi sognano e che noi organi di informazione dobbiamo evidenziare il momento magico”, sottolinea Petrazzuolo. La squadra azzurra si è allenata in mattinata, il tecnico ha qualche dubbio in difesa perché se da un lato c’è il ritorno di Cannavaro dalla squalifica, dall’altro c’è il dubbio Contini. Al suo posto potrebbe essere riproposto Grava. A centrocampo inamovibili Maggio, Gargano e Pazienza. Se Dossena sarà disponibile potrebbe essere schierato già domenica, altrimenti spazio ad Aronica.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©