Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Problemi Giudiziari del Pibe de Oro

Napoli, due memoriali difensivi per scagionare Maradona

La Mano de Dios potrebbe essere scagionata

Napoli, due memoriali difensivi per scagionare Maradona
14/02/2014, 10:27

NAPOLI - Maradona è stato impegnato nella giornata di ieri al fianco dell'avvocato Pisani. «Diego ha presentato due memoriali difensivi che voleva depositare in Procura. Lo abbiamo fatto mentre lui attendeva in auto». Il primo memoriale di cui parla è relativo all’esposto-querela presentato al Tribunale di Napoli da Cristiana Sinagra che accusa Maradona di diffamazione in seguito ad alcune frasi del suo legale argentino che parlò della nascita di Diego Armando jr come il frutto di un episodio di una sola notte. Circostanza smentita da Cristiana Sinagra che per questo lo ha denunciato. 
La seconda memoria difensiva, invece, riguarda il contenzioso con Equitalia che chiede a Maradona 40 milioni di euro  per vicende relative al periodo in cui giocava a calcio in Italia. Nella memoria difensiva di 36 pagine, Maradona ha ribadito che non c’è mai stata la presunta evasione fiscale tanto è vero che i giudici penali e tribunali dal 1992 hanno escluso qualsiasi violazione. 
C'è ottimismo per la riuscita positiva delle memorie difensive. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©