Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il San Paolo per il 2016

Napoli, ecco lo stadio del futuro


Napoli, ecco lo stadio del futuro
17/02/2010, 15:02

NAPOLI - Sarà più piccolo, più comodo e rispetterà l’ambiente. E’ questa la descrizione del nuovo stadio San Paolo. Come già annunciato, Napoli si candida per essere protagonista ad Euro 2016 e vuole mettere in piedi il progetto Fuorigrotta in tempo.
Servono gli oramai famosi 80 milioni di euro e tanta buona volontà.
Rispetto agli attuali 63.250 posti, la capienza sarà ridotta a 56.898, la pista di atletica sarà eliminata e ci saranno più posti riservati ai diversamente abili.
Più rispetto per l’ambiente visto che, oltre all'ausilio di impianti fotovoltaici, si prevede la raccolta dell'acqua piovana, raccolta differenziata dei rifiuti e riciclaggio dei materiali da costruzione.
Le modifiche non si riferiscono esclusivamente alla struttura dello stadio, c’è bisogno di adeguare anche l’esterno ed è per questo che sono previsti 225 posti per i pullman e 1.750 posti auto all'interno o in un'area immediatamente attigua allo stadio; ma anche 450 posti pullman e 6.500 posti auto nelle immediate vicinanze del San Paolo.
Lo stadio di Napoli ospiterà(se l’Italia verrà scelta per gli Europei) una delle due semifinali.


Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©