Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Astori è vicino. Operazioni in entrata e in uscita.

Napoli, forte fermento per il reparto difensivo


Napoli, forte fermento per il reparto difensivo
19/08/2013, 19:42

NAPOLI - Il reparto difensivo al centro del mercato del Napoli. Sembra praticamente definita la cessione di Alessandro Gamberini al Genoa. Nella giornata odierna i due club gemellati avrebbero definito l'accordo sulla base di un trasferimento con la formula del prestito secco. Restano da definire gli ultmi dettagli con l'entourage del calciatore, ma è attesa ad ore l'ufficialità dell'operazione. Con la partenza dell'ex capitano della Fiorentina, il ds Riccardo Bigon concentrerà le sue attenzioni su Federico Fernandez, difensore che in azzurro non ha mai convinto, ma che resta un punto di riferimento della retroguardia della "selección". Al momento la sua situazione non è chiara, il nazionale argentino vorrebbe più spazio e il Getafe sarebbe pronto a riaccoglierlo. Benitez pare non averlo ancora bocciato e il suo futuro in azzurro è quantomai in dubbio. Per quanto riguarda le operazioni in entrata, è in fase avanzata la trattativa che dovrebbe portare in maglia azzurra Davide Astori, ventiseienne difensore centrale mancino del Cagliari e della nazionale - dal fisico imponente e dalle buone doti tecniche e personalità - il cui arrivo andrebbe a completare proprio il pacchetto centrale della linea difensiva. A pochi giorni dalla chiusura del mercato l'organico azzurro va delineandosi, in attesa degli ultimi tasselli che potrebbero designare il Napoli come la principale rivale scudetto della Juventus.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©