Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Napoli, fumogeni in casa di tifoso sottoposto a Daspo


.

Napoli, fumogeni in casa di tifoso sottoposto a Daspo
27/10/2009, 13:10

NAPOLI - Calcio e cronaca continuano a intrecciarsi: in una villetta del comune di Poggiomarino (provincia di Napoli) gli agenti della Digos della questura di Napoli hanno sequestrato 45 fumogeni e 35 torce illuminanti in possesso di un tifoso di 31 anni già sottoposto al Daspo.
Tutto è venuto a galla nell’ambito dei controlli avviati dopo gli episodi avvenuti lo scorso 18 ottobre presso lo stadio San Paolo in occasione della partita Napoli-Bologna, quando furono esposti diversi striscioni, accesi 30 fumogeni ed esplosi 14 petardi dalla Curva A, anche se secondo alcune verifiche pare che i petardi siano esplosi al di fuori dello stadio.
Oltre al 31enne, le indagini della Polizia hanno portato all'identificazione di  un secondo Ultras di 21 anni, anche lui sottoposto alla misura del Daspo per la durata di 3 anni.

 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©