Sport / Calcio

Commenta Stampa

IN POLE POSITION

Napoli, già "prenotati" i primi tre acquisti?


Napoli, già 'prenotati' i primi tre acquisti?
05/07/2012, 10:07

Un difensore centrale, un esterno sinistro e un mediano per il centrocampo: le tre pedine di rinforzo sono state individuate e potrebbero essere annunciate nel corso della prossima settimana. I nomi? I viola Alessandro Gamberini e Valon Behrami per difesa e centrocampo, mentre dall'Udinese è stato prenotato il colombiano Pablo Armero . Non sono i calciatori di prima fascia reclamati da Mazzarri nel faccia a faccia con De Laurentiis, però si tratta di elementi comunque graditi al tecnico toscano. Soprattutto Gamberini, il 30enne bolognese che Mazzarri ha allenato quando era un virgulto nella Primavera felsinea. Tra oggi e domani il procuratore del difensore, Ciccio Romano , vedrà il ds viola Pradè per metterlo al corrente della mezza promessa che aveva ricevuto da Della Valle a fine campionato: dinanzi alla proposta di una società gradita, al giocatore sarebbe stata concessa la libertà di andar via. Mazzarri è convinto, così come è successo con Pandev, di riuscire a rigenerare un calciatore ancora integro, che non più tardi di un anno fa faceva stabilmente parte del giro della Nazionale.
BENATIA INCEDIBILE Gamberini e non Benatia , primissima scelta del tecnico azzurro, perché l’Udinese non ha intenzione di smembrare ulteriormente un organico dal quale sono già partiti Isla e Asamoah e che sta per perdere anche Handanovic (raggiunto l'accordo con l'Inter). No secco per Benatia, ma corridoio apertissimo per Armero. A sinistra Guidolin è già coperto dal nuovo arrivo Gabriel Silva e dal sempre affidabile Pasquale . Con 9 milioni di euro, Armero verrà ceduto al Napoli.
Capitolo centrocampo. Valon Behrami non è il top player reclamato da Mazzarri, ma fa parte di quelli graditi al tecnico perché può essere utilizzato sia da mediano sia come alternativa a Maggio . Oggi o domani Fali Ramadani, procuratore di Behrami, spiegherà alla Fiorentina che, a parità di offerte economiche, il suo assistito preferisce fare una nuova esperienza. Magari a Napoli, dove potrà arrivare solo se verrà ceduto Gargano a una delle società spagnole, tedesche, turche (ma c’è anche il Milan) disposte ad acquistarlo.
FONTE: TUTTOSPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©