Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Lo aveva promesso: se vado ai Mondiali, taglio il ciuffo

Napoli, Hamsik rasato a zero


Napoli, Hamsik rasato a zero
12/11/2009, 10:11

NAPOLI - Lo aveva promesso: se vado ai Mondiali mi raso i capelli. Marek Hamsik ha un nuovo volto, via quel ciuffo portafortuna e spazio ai cambiamenti.
E' stato un voto per arrivare a Sud Africa 2010 ed ora che il risultato è stato ottenuto ha mantenuto la promessa fatta. E' andato dal suo barbiere di fiducia ed ha fatto scomparire i capelli dalla testa. Il ciuffo di Marek era oramai parte del Napoli, quando l'azzurro segnava salutava i tifosi proprio toccandosi quella parte di capelli che andava verso l'alto e qualche volta sembrava aiutarlo a raggiungere il pallone di testa. Non sono servite forbici, ne riviste per sceglire il nuovo taglio: rasoio e via, fine dei giochi. Questo è il nuovo Hamsik, quello che vola ai Mondiali.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©