Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Un inizio di stagione spumeggiante per l'argentino

Napoli, Higuain è da record


Napoli, Higuain è da record
29/10/2013, 17:52

NAPOLI - Troppo presto? vogliamo azzardare. Numeri da record queli che vedono il Pipita Higuain unop dei protagonisti di questa stagione. L'argentino ha siglato 5 reti in 8 presentze. Domenica ha smentito tutte le voci che lo volevano in crisi con una bella doppietta, su calcio di rigore, contro il Torino. Anche in Championsi ha marcato il tabellino con una rete su due presenze. Parliamo di record perchè indue di queste 8 gare, il Pipita era a mezzo servizio. A Genova è subentrato a Zapata solo al 14 st mentre contro la Roma, Benitezgli ha fatto solo assaggiare il campo. Ricordiamo che il Pipita è recude di un infortunio  che l'ha tenuto lontano dal campo per più di 15 giorni.

Numeri da record quelli diGonzalo Higuain, in queste prime giornate di campionato, che lo stanno consacrando come protagonista del torneo. Le voci che volevano il Pipita in crisi sono state smentite dalla doppietta su calcio di rigore contro il Torino. L'argentino, con queste due reti, raggiunge numeri da record: 5 gol realizzati in 8 gare di campionato, mettendo la firma anche in Champions League con una rete nelle due presenze europee.
Non solo i gol portano il nome di Higuain ma anche l'ottimo apporto offensivo che ha consentito al compagno Callejon di indossare gli abiti di goleador. 
Poi se consideriamo anche il ritorno di fiamma di Pandev, il prodigio Insigne che sembra un altro con Benitz. Senza parlare del sorprendente inzio di stagione di Duvan Zapata, in gol all'esordio in Champions contro il Marisiglia. A conti fatti potremmo dire che il Napoli non ha necessità di rinforzi offensivi, sia che si tratti di Morata o Damião. Innanzi a questi numeri la società potrebbe decidere, di comne accordo con Benitez, di puntare tutti gli sforzi economici in altri settori, certamente più deboli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©