Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Questo schema viene utilizzato dalle big di tutta Europa

Napoli, il 4-2-3-1 di Benitez tra croce e delizia


Napoli, il 4-2-3-1 di Benitez tra croce e delizia
09/02/2014, 21:46

NAPOLI - Il 4-2-3-1, che Rafa Benitez ha utilizzato nelle sue squadre precedenti e nel suo Napoli, è una vera croce ma si dimostra anche com delizia. Un modulo che è da reputarsi un vero lusso, ma solo per il calcio italiano. Il processo d’internazionalizzazione da parte di Rafa Benitez deve affronte il fisiologico rallentamento, dovuto al radicale rinnovamento della rosa, e poi c'è da affrontare il discorso mentalità di gioco, completamente diversa rispetto a quando c’era Mazzarri, ma anche con una critica che spesso sembra cieca e non perde tempo per attaccare mister dieci titoli. Questo modulo tanto criticato viene utilizzato in tutta europa e dalle Big europee. Dal Liverpool all’Arsenal, dal Manchester United al Chelsea, dal Barça al Real, dal Psg al Valencia, dal Bayern al Borussia Dortmund. In Champions addirittura il 78% delle squadre partecipanti alla fase a gironi utlizza questo schema. Non cambia la storia in Europa League dove più della metà dei club arrivati ai sedicesimi si affida a questo schema. In Italia esempioimportante è la Juve non ha rivali in Serei A perché possiede la mentalità del calcio nostrano, ma in Europa fatica perché questa concezione di calcio è stata ampiamente superata. 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©