Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Spazio a Denis, idea Bogliacino

Napoli, in Coppa con le riserve


Napoli, in Coppa con le riserve
25/11/2009, 10:11

NAPOLI - Domani in Napoli si troverà di fronte un’altra piccola agguerrita, pronta a dare tutto contro gli azzurri. Al San Paolo arriva il Cittadella. Non bisognerà commettere l’errore di dare per scontato il risultato e i partenopei lo sanno bene. Dopo i due pareggi consecutivi senza gol in campionato, l’obiettivo è passare il turno e tornare a volare. Mazzarri, però, non è preoccupato del dopo-Lazio, anzi ha sottolineato l’impegno della sua squadra e non ha nulla da recriminare ai giocatori. Ha evidenziato di non aver mai trovato un gruppo così affiatato. Motivazioni e complicità, quindi, in casa Napoli che fanno lavorare in maniera dettagliata la rosa campana per la sfida di domani sera al San Paolo.
Il tecnico ha confermato l’idea del turn over. Alcuni atleti devono riposare anche in considerazione del fatto che si scende in campo di giovedì e non a metà settimana. Mazzarri ha le idee chiare: stop per Maggio, che deve rifiatare, dovrebbe esserci Zuniga a destra. In avanti potrebbe esserci il tandem composto da Denis e Pià, probabile chance anche per Bogliacino e Rullo.
Il biondo argentino è pronto a sfruttare a pieno l'occasione che l'allenatore vuole dargli e provare a convincere definitivamente Mazzarri a tentare il tridente con lui protagonista centrale sostenuto da Quagliarella e Lavezzi. Un'idea che sta prendendo piede anche vista la poca quantità di gol messi a segno dagli attaccanti.
Un Napoli nuovo, quindi, che però vuole ugualmente trovare il risultato.
Il mister vuole smontare in 90’ qualsiasi critica sia arrivata al Napoli e ai giocatori ha confermato: avete dato tutto contro la Lazio.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©