Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VISTO DA JOSE'

"Napoli infantile. Bigon ha sbagliato il mercato"


'Napoli infantile. Bigon ha sbagliato il mercato'
02/12/2011, 16:12

Nuovo appuntamento con la rubrica del sito Pensieroazzurro.com "Visto da...Josè". In esclusiva per la nostra redazione, uno spazio interamente dedicato alle vicende sportive del Napoli viste da un grande ex azzurro: Josè Alberti. 
Da agente Fifa e grande conoscitore del calcio internazionale, Alberti commenta per i tifosi azzurri la stagione agonistica del Napoli.

Josè come commentare questa rimonta dei bianconeri al San Paolo?

E' un 3-3 che lascia l'amaro in bocca. Fino al 3-1 era stata una partita ottima, una vittoria di sacrificio. Si era riusciti a chiudere la Juventus nella propria metà campo, a non fare giocare la capolista. Poi si è persa la vittoria in modo infantile.

Quale è stato il momento di snodo negativo?
Il problema è stata la condizione fisica e mentale. Si sono spese troppe energie nel primo tempo, e nel secondo, dopo il terzo gol, i giocatori avevano le gambe e i nervi rilassati. E' stato un crollo, ma che poteva essere evitato. Con tutte queste partite giocate, forse era meglio non forzare troppo i ritmi nel primo tempo. Questa è una cosa che servirà anche in Champions, anche perchè alla fine il Napoli ha appena 3-4 giocatori che possono fare la differenza, e non vanno bruciati.

Tra questi 3-4 può rientrare ora anche Goran Pandev?
Pandev non era uno stupido prima e non è un genio adesso. Ma non lo reputo un fuoriclasse. E' un buon giocatore, che sa il fatto suo e quando è in giornata sa fare grandi cose. Vedremo avanti cosa farà.

Molti hanno puntato il dito in questi giorni anche su Walter Mazzarri e sulle sue scelte tecniche...
Beh, il pareggio non è solo colpa dell'allenatore, ma "anche" dell'allenatore. Nella ripresa, sul 3-1, doveva dire ai suoi di fare possesso palla e addormentare la partita. E poi, penso che Mazzarri faccia male ad applicare il turno over. O meglio, lo applichi in modo sbagliato. Può far giocare il gruppo titolare e poi sostituire tre pedine per partita ad inizio secondo tempo. Ma snaturare ogni volta la squadra non fa bene a nessuno.

Avrà sentito anche la polemica tra Corbo e Bigon. Il ds ha veramente sbagliato il mercato?
Sono d'accordo con Corbo. Il Napoli prende solo giocatori che dice il mister, basta cha abbiano stipendio basso. Non è così che si fanno le grandi squadre.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©