Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Gli azzurri si muovono sul mercato

Napoli: l'affare D'Agostino è ancora possibile, Ledesma al 20%


Napoli: l'affare D'Agostino è ancora possibile, Ledesma al 20%
19/01/2010, 14:01

NAPOLI - La partita con i Palermo ha evidenziato alcuni punti importanti: servono un paio di inserimenti tra le fila azzurre. E’ il pensiero di molti addetti ai lavori che, sottolineando la crescita degli azzurri e l’ottimo cammino intrapreso, pensano a come fare il salto di qualità.
Nonostante la società campana definisca praticamente fermi il mercato in entrata, le voci su D’Agostino e Inler proseguono. Alla dirigenza partenopea piace anche Ledesma, oramai sempre più vicino a colori più scuri dell’azzurro (nerazzurro).
L’idea generale è che l’imbattibilità in campionato da quando è arrivato Mazzarri sulla panchina azzurra è straordinaria, che il Napoli può puntare a grandi risultati, ma che servirebbero alcuni innesti per poter pensare ancora più in grande.
Mazzarri ha spesso dichiarato di volere una rosa meno ampia e di tenere in particolare alla qualit rispetto alla quantità. Il punto è proprio questo: in attacco manca qualcosa e lo stesso vale per il centrocampo.
Persa l’occasione Toni, non restano grandi nomi e non potendo cedere Hoffer la scelta potrebbe essere quella di provare a far fruttare l’investimento estivo. Occhi, per, sempre aperti perchè con la partenza di Più e Datolo non restano molte alternative, non a caso a Livorno dovrebbe esserci il trio composto da Hamsik, Denis e Bogliacino. Quest’ultimo è stato un uomo importante per la squadra e l’ha salvata in più di un’occasione (vedi Cagliari), ma con il Pocho e Quagliarella assenti si perde molto.
Resta aperta anche la questione centrocampo. In attesa che esploda Cigarini, la dirigenza azzurra pensa in grande. La fiducia per l’ex atalantino c’è ma come preferirlo a D’Agostino?
L’offerta potrebbe essere proprio quella di cedere in prestito il giovane regista e consegnare anche 5-6 milioni di euro all’Udinese per raggiungere l’accordo.
Il giocatore, però, piace anche alla Juve che lo segue da tempo.
I rapporti tra le due società bianconere, però, non sono idilliaci: basta pensare alle difficoltà incontrate in estate proprio per l’affare D’Agostino andato in fumo e le complicazioni per Candreva di adesso.
Per quanto concerne l'ipotesi Ledesma, il Napoli non ha ancora perso definitivamente le speranze. la società campana avrebbe ancora alcune chance per aggiudicarsi il giocatore (20% ha dichiarato il procuratore D'Ippolito).

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©