Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il difensore a titolo definitvo dal Newell's Old Boys

Napoli: l'ora di Fideleff, quasi fatta per Bariti

L'operazione si è conclusa per 2.2 milioni di euro

Napoli: l'ora di Fideleff, quasi fatta per Bariti
30/08/2011, 22:08

MILANO - ATA QUARK HOTEL - Dopo meno di 48 ore ecco che viene svelato l'undicesimo acquisto del Napoli. Il nome del nostrano «mister X» tenuto nascosto dallo staff partenopeo è quello dell'argentino Iniacio Fideleff che, in brevissimo tempo, sarà definitivamente un calciatore azzurro. Mancano pochi dettagli ancora da limare ma l'operazione è stata condotta in porto da Riccardo Bigon, dallo staff del difensore e del Newell's Old Boys. L'argentino approda all'ombra del Vesuvio per circa 2,2 milioni di euro. Fideleff, classe '89, 1,88 di altezza per 82 chilogrammi, andrà a sostituire Victor Ruiz in procinto di passare a titolo definitivo al Valencia per una cifra vicina agli 8 milioni di euro. In Argentina, gli esperti del settore, parlano del neo acquisto azzurro come di un difensore forte fisicamente e abile nel gioco aereo. Insomma un rinforzo ideale per Mazzarri che per i prossimi due mesi dovrà fare a meno dell'uruguayano Britos infortunatosi durante l'amichevole col Barcellona. In queste ore il calciatore è in aereo dall'Argentina destinazione Milano assieme al presidente del Newell'Old Boys, Gullermo Lorente. Prima di accettare l'offerta del Napoli il club argentino era stato raggiunto anche da un'offerta dell'Udinese, ritenuta però non congrua come quella presentata dal club partenopeo. Con l'arrivo di Fideleff, si chiude ogni possibilità di vedere in maglia azzurra Salvatore Bocchetti. Il terzino del Rubin Kanzan, era già stato 'bocciatò dal presidente De Laurentiis che la settimana scorsa in conferenza stampa aveva affermato di non voler napoletani nel suo Napoli. Intanto dopo Christian Bucchi anche Samuele Dalla Bona ha deciso di rescindere il contratto che lo legava al sodalizio di Aurelio De Laurentiis. Per l'ex centrocampista azzurro si profila un nuovo contratto col Mantova: «Cerchiamo una piazza dove può giocare con continuità, Mantova è una ipotesi seria». Queste le parole dell'agente del giocatore, Andrea D'Amico. Ma gli affari in entrata per il Napoli non si fermano a Fideleff. A quanto pare, infatti, Bigon starebbe trattando con la Triestina il cartellino del giovane Davide Bariti classe '91 centrocampista ex Carrarese. Secondo le fonti che trapelano dall'Ata Quark Hotel sede del calciomercato, il Napoli vorrebbe acquistare il giovane centrocampista in comproprietà con il Vicenza e lasciarlo fino a fine stagione alla Triestina. Un'operazione in prospettiva proprio come quella fatta con il giovane Chavez giunto al Napoli due settimane fa.

Commenta Stampa
di l'inviato Valerio Duchesca
Riproduzione riservata ©