Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE IL MATTINO

Napoli, molti tiri ma pochi goal


Napoli, molti tiri ma pochi goal
12/02/2012, 11:02

Il Napoli non segna in proporzione di quanto tira, nonostante abbia comunque il terzo attacco del campionato: il Milan, per esempio, di gol ne ha realizzati sette in più (36 contro 43). Elevatissimo il potenziale offensivo: Cavani ha tirato 65 volte verso la porta (12 gol fatti), mentre Lavezzi, Pandev e Hamsik rispettivamente 34, 29 e 26 volte. La differenza la fanno i gol subiti (solo l’Inter tra le big ne ha incassati di più). Non è solo una questione di organizzazione, chiaro. Il calo della vecchia guardia, dei suoi «invincibili» esibiti con orgoglio fin qui, è ovviamente imputabile principalmente alla condizione di forma. Hanno giocato troppo fino ad adesso. E in vista del Chelsea, che arriva otto giorni dopo la gara col Chievo, ovvio che Mazzarri cominci già a pensare alla serata di Champions.

FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©