Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA ZAZZARONI

"Napoli, non commettere errori. A Bologna è dura"


'Napoli, non commettere errori. A Bologna è dura'
03/05/2012, 13:05

Ivan Zazzaroni parla ai microfoni di Marte Sport Live. "Ieri ho litigato a Radio Radio, dicevano che il Napoli era stato favorito con il rigore sul Palermo. Mi chiedo adesso: c'era il penalty della Lazio? Il gol dell'Udinese era regolare? Gli errori arbitrali ci sono sempre. Adesso gli azzurri dovranno fare risultato a Bologna e non sarà facile. Non bisognerà commettere errori: serve freschezza e una prestazione migliore rispetto a quella con il Palermo. Il mio augurio per Lavezzi? Di fare 35 partite da Lavezzi nel prossimo campionato. Dove? Non lo so".

Inevitabile un commento sul gesto di Delio Rossi: "E' stato scioccante, il licenziamento è un atto dovuto, ma metà degli italiani è d'accordo con lui e ce l'ha con Ljajic. Non avevo mai visto qualcosa del genere, ricordo uno schiaffo".

La Juve, intanto, ha pareggiato: "Quello di Buffon è stato un errore marchiano".
FONTE: RADIOMARTE.IT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©