Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'uruguaiano

Napoli non molla Hernandez ma c'è da battere la concorrenza


Napoli non molla Hernandez ma c'è da battere la concorrenza
22/07/2013, 10:59

Il Napoli non ha abbandonato il discorso legato ad Abel Hernandez che ormai il Palermo ha capito di non poter trattenere. Il problema per gli azzurri, è che l'esborso per il "secondo" centravanti (in caso di sacrificio economico importante per l'erede di Cavani) non potrà essere eccessivo. Hernandez ha una proposta interessante da parte dell'Al Rayyan, formazione del Qatar allenata da Diego Aguirre, prossimo ct dell'Uruguay. Se i qatarioti troveranno l'accordo con Zamparini, il Napoli sarà fuori gioco. Il Palermo ha sparato alto perchè sa che il 45% dei soldi che incasserà dovrà girarli al Penarol, ancora titolare di una parte dei diritti del giocatore, oggi atteso in Italia dopo le vacanze post Confederations Cup. Avrà un colloquio con Gattuso e con la dirigenza rosanera. Facile intuire che ribadirà la sua volontà di non giocare in Serie B. Lo riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport.

Commenta Stampa
di Luca G. Zanini
Riproduzione riservata ©