Sport / Calcio

Commenta Stampa

LO SCRIVE "IL MATTINO"

Napoli: offerti 35mln per Sanchez?


Napoli: offerti 35mln per Sanchez?
27/06/2011, 09:06

Quella telefonata di De Laurentiis svelata da Zamparini ha portato alla luce l'oggetto del desiderio del Napoli: Javier Pastore. Il presidente del Palermo chiede la luna ed è difficile che l'affare si farà. Ipotesi suggestiva, però, l'idea di un attacco di Mazzarri con El Flaco, Lavezzi e Cavani. Così come suggestivo l'incontro nel weekend a Capri tra il patron azzurro e il padrone dell'Udinese, Giampaolo Pozzo, a bordo dello yacht di quest'ultimo che per due giorni è rimasto ancorato nelle acque dell'isola Azzurra. I due sono amici, è vero, ma visto che per l'affare Inler non c'è più niente da definire (l'accordo tra i club è siglato, manca l'intesa tra lo svizzero e la società azzurra, con appuntamento fissato a metà settimana) non è detto che il produttore cinematografico non sia andato all'assalto dell'oggetto del desiderio di tutta Europa: Alexis Sanchez.

Il cileno lo vogliono Barcellona, Real, City, Juve e Inler in ordine sparso: l'asta è aperta, Pozzo gongola e pare abbia persino detto di no ad una prima offerta da 35 milioni del Napoli meno di quindici giorni fa. Per il suo fantasista chiede non meno di 50 milioni. Ed è probabile che il presidente dell'Udinese gli abbia risposto spiegando che il Manchester City avrebbe deciso di mettere sul piatto 38 milioni di sterline, poco meno di 43 milioni di euro, per assicurarsi i servizi del Nino Maravilla. E che lui, al momento, ha risposto ancora una volta picche. Insomma, il Napoli è alla finestra pronto a piombare su uno degli assi del mercato. E al contrario di Pozzo non ha nessuna intenzione di vendere i suoi gioielli di famiglia. A nessun prezzo. Mino Raiola, manager di Hamsik, e Adriano Galliani, l'ad del Milan, pare se ne siano fatti una ragione. Fonte: Il Mattino

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©