Sport / Calcio

Commenta Stampa

Si torna in aula

Napoli, oggi nuova tappa per Calciopoli


Napoli, oggi nuova tappa per Calciopoli
20/04/2010, 09:04

NAPOLI - Quest'oggi si torna in aula per una nuova tappa del processo Calciopoli, a causa della nube islandese non ci sarà Carlo Ancelotti, chiamato dal pm Narducci per una testimonianza definita molto importante dall'accusa, Oggi, però, sarà la giornata delle 74 intercettazioni che i legali di Luciano Moggi hanno chiesto di acquisire come prove nel processo.
Stando a quanto accaduto sei giorni fa, sarà una decisione praticamente scontata. 
Il fascicolo su Calciopoli 2, diventerà una vera e propria inchiesta.
Il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete, dopo le iniziative della Juventus sullo scudetto del 2006, non vuole che il lavoro della procura possa lasciare strascichi polemici. Perché, se il nodo della prescrizione pone al riparo club e protagonisti, la questione del titolo assegnato a tavolino nell'estate di quattro anni fa alla società nerazzurra può essere discussa senza scadenze. Di sicuro si farà concludere la stagione e poi nell'estate del Mondiale, come accadde per Calciopoli 1, si cercherà di capire se queste nuove telefonate possono portare alla violazione dell'articolo 1, quello che fa riferimento alla lealtà sportiva. E dunque alla revoca di quel tribolato scudetto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©