Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

TERZO POSTO

Napoli, ora tutti concentrati sul Bologna


Napoli, ora tutti concentrati sul Bologna
02/05/2012, 17:05

Il Napoli si gusta il terzo posto. Per 24 ore Mazzarri, De Laurentiis ed i calciatori possono godersi una posizione di classifica che, se il campionato fosse finito ieri sera, avrebbe regalato loro, per il secondo anno consecutivo, il terzo posto in classifica e la qualificazione (anche se soltanto al turno preliminare) in Champions League. Ma il campionato continua, le avversarie incalzano e gia' tutti sono concentrati sull'incontro di domenica prossima a Bologna, una tappa fondamentale nella corsa verso l'Europa. Il giorno dopo la partita, come e' ormai consuetudine, alcuni giocatori che dispongono di un proprio sito internet inseriscono commenti e valutazioni sul momento personale e della loro squadra. E cosi' si scopre un Ezequiel Lavezzi che, a dispetto delle mille voci che lo darebbero in partenza da Napoli, diretto verso l'Inter o, addirittura, all'estero, appare tranquillo, sereno e molto concentrato sul traguardo della qualificazione al turno preliminare della Champions. ''Ieri sera - scrive Lavezzi - una vittoria fondamentale in chiave Champions League... era importante conquistare i tre punti per essere in testa al gruppo. Ora dipende tutto da noi, contro Bologna e Siena sono due finali... faremo di tutto per raggiungere il traguardo e realizzare un altro sogno''. Non sembrano esattamente le parole di un giocatore che non vede l'ora di andar via... Secondo alcune indiscrezioni, Mazzarri si sarebbe trattenuto lungamente a colloquio con il Pocho, alla vigilia di Napoli-Palermo, per spiegargli i motivi della scelta di preferirgli Pandev. Tra i due non vi sarebbe alcuno screzio, anzi l'argentino avrebbe ammesso la correttezza dell'atteggiamento del tecnico nei suoi confronti. Soddisfazione e gioia esternate anche da Marek Hamsik, che ieri sera ha realizzato il suo 50/o gol in serie A. ''Quella contro il Palermo - racconta lo slovacco sul suo sito ufficiale - non e' una rete come le altre: e' la 50/a in serie A. Mi piace questo record ed il mio obiettivo e' far crescere questo numero per aiutare il Napoli a vincere''. Oggi la squadra si e' nuovamente allenata a Castel Volturno. Lavoro di scarico e corsa per chi ha giocato ieri. Per gli altri uomini della rosa allenamento atletico e partitina sei contro sei a campo ridotto. Campagnaro prosegue nella tabella di recupero atletico personalizzata. Le sue condizioni verranno valutate quotidianamente. Domani la squadra terra' un' altra seduta pomeridiana.

FONTE: ANSA

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©