Sport / Calcio

Commenta Stampa

LO SCRIVE LA GAZZETTA

Napoli, per Lamela potrebbero bastare 10 milioni?


Napoli, per Lamela potrebbero bastare 10 milioni?
28/06/2011, 10:06

«Mi porteranno via dal River solo dentro una bara». Daniel Passarella, protetto a vista da agenti di polizia, cerca di restare aggrappato alla sua creatura. I Millonarios sono a un passo dalla bancarotta. La retrocessione in serie B ha reso ancor più profonda una crisi economica che era già esplosa in tutta la sua gravità. Il River non paga gli stipendi ai giocatori da gennaio. Se il presidente non salda subito almeno tre mensilità rischia di perdere i suoi elementi più importanti a zero pesos. Ma dove trovare i soldi? Difficile che la federcalcio argentina, dopo la guerra Passarella-Grondona, dia una mano ai Millonarios. In questo clima da liberi tutti si è scatenato il mercato. Obiettivo principe, Erik Lamela.
Il prezzo cala - Il giocatore ha fatto sapere di non essere intenzionato a giocare in seconda lega. Il River era già rassegnato a perderlo, ma ora rischia di doverlo cedere a una cifra ben diversa dai 25 milioni di euro chiesti da Passarella. Ora potrebbero bastare dieci milioni e il Napoli è già in pista. Il presidente De Laurentiis ha chiesto a Lavezzi di monitorare la situazione. La retrocessione dei Millonarios obbliga il club partenopeo a rivedere il suo progetto originario che prevedeva di acquistare Lamela e di lasciarlo ancora un anno in prestito al River. Ora bisogna chiudere subito e valutare se portare il numero 10 argentino alla corte di Mazzarri o girarlo in prestito a un club italiano.
Asta italiana - Ormai è chiaro che vincerà la partita il club che troverà l’accordo con il giocatore. La Roma si era fermata dopo il burrascoso colloquio con Passarella. Deluso, anzi indignato, davanti all’offerta di nove milioni per il cartellino del fantasista.Maoggi il presidente del River ha perso potere nella trattativa. E dovrà adeguarsi a quelle che sono le volontà del giocatore.
Liberi tutti - La retrocessione del River avrà effetti anche su altri giocatori. Il portiere Carrizo, a esempio, tornerà alla Lazio per fine prestito. Tornerà e ripartirà. Il presidente Lotito potrebbe inserirlo in qualche operazione. La Fiorentina, invece, potrebbe essere interessata a Rogerio Funes Mori, una delle grandi delusioni dei Millonarios, ma un attaccante che ha comunque doti tecniche e fisiche interessanti. Il giocatore, neppure convocato per l’ultima sfida contro il Belgrano, vuole il cartellino gratis. Il River potrebbe liberarlo a patto di conservare almeno il 20% della proprietà. Su queste basi la Fiorentina potrebbe essere interessata. Sul piede di partenza anche due giovani del River: l’esterno Facundo Affranchino e il centrocampista Manuel Lanzini. Ariedo Braida li ha inseriti in una lista di giocatori interessanti. Passarella li considerava le stelle future del River. Ora sono in svendita.
FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©