Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE "LA REPUBBLICA"

Napoli, precedenza assoluta all'affare Vidal


Napoli, precedenza assoluta all'affare Vidal
11/06/2011, 11:06

Tutti in stand by, perfino Inler e Criscito, costretti ad attendere l’inizio della prossima settimana per raggiungere l’accordo con il club azzurro. Il Napoli ha deciso di dare la precedenza assoluta a un’altra operazione di mercato: l’acquisto del centrocampista di nazionalità cilena Arturo Vidal Pardo, 24 anni, talento emergente del Bayer Leverkusen, autore di 10 reti nell’ultima edizione della Bundesliga. Il ds Riccardo Bigon, in missione top secret all’estero tra Spagna e Germania, gli sta infatti dando una caccia serrata da due giorni. A Barcellona si è incontrato con Fernando Felicevich, il manager del giocatore sudamericano, che ieri non ha negato l’esistenza della trattativa. «Le due società ne stanno parlando». Lo scoglio è la richiesta sparata da Rudi Voeller, gran capo tedesco e vecchia conoscenza della serie A, dove ha giocato nella Roma: 15 milioni. La prima offerta di De Laurentiis si è spinta poco oltre la metà (8 milioni) e non è stata presa nemmeno in considerazione. «Troppo poco». Come il rilancio del Bayern di Monaco, arrivato a 9. Per 11 o 12 l’affare si potrebbe concludere, però. Il mediano ha il contratto in scadenza nel 2012 e non ha in mente di rinnovarlo. Se il Bayer Laverkusen non lo cede adesso, insomma, rischia di perderlo a parametro zero tra un anno. E su questo sta provando a fare leva il Napoli, che con Vidal e Inler formerebbe una coppia di mediani di alto livello internazionale, degna della Champions. In Cile, dove la notizia della trattativa impazza sul web, si parla di un rilancio del club azzurro fino a 11 milioni e 800 mila euro. Ma la concorrenza è numerosa e agguerrita. Per questo, pur essendo una fase molto calda del mercato, De Laurentiis ha detto a Bigon di dedicarsi quasi esclusivamente alla caccia al giocatore cileno. Vidal è il prototipo del mediano moderno: corre, contrasta, ha piedi buoni e segna anche parecchi gol. Gli osservatori azzurri lo stanno tenendo d’occhio da mesi. E Bigon ha già fatto un blitz la scorsa settimana in Germania, per il primo approccio diretto con il Bayer Leverkusen. Adesso, però, è giunto il momento di forzare i tempi. Il Napoli, forte di un accordo di massima col giocatore (5 anni di contratto) ha buone chance di strappare il sì dei tedeschi.
FONTE: LA REPUBBLICA

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©