Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Gli azzurri per la seconda volta in Galles

Napoli, primo club italiano a Swansea

La prima volta a Bangor in coppa delle Coppe

Napoli, primo club italiano a Swansea
19/02/2014, 19:32

NAPOLI - Lo Swansea ospita per la prima volta nella storia un club italiano. Il Napoli e' alla sua seconda trasferta nelle coppe europee in Galles, dopo la sconfitta per 0-2 subita a Bangor nella coppa delle Coppe 1962/63. Swansea senza vittorie nelle ultime 4 partite europee, con bilancio di 2 pareggi (ambedue per 1-1) ed altrettante sconfitte (sempre per 0-1). L'ultima vittoria dei gallesi risale al 3 ottobre scorso, 1-0 in casa sul San Gallo. I gallesi, inoltre, non segnano in Europa League da 261', ossia dalla rete di Bony al 9' in Kuban-Swansea 1-1 del 7 novembre scorso; poi si sommano i restanti 81' di quella gara e le intere, ambedue perse per 0-1, contro Valencia (in casa) e San Gallo (in trasferta). In Europa League Napoli a porta aperta da 7 gare consecutive, per un totale di 17 gol subiti, con ultima gara a porta chiusa datata 20 settembre 2012, Napoli-Aik Solna 4-0 e senza gol segnati da 252': ultimo gol azzurro di Cavani al 18' di Napoli-Psv Eindhoven 1-3 del 6 dicembre 2012; poi si contano i restanti 72' di quella gara e le intere contro il Viktoria Plzen (0-3 in casa all'andata, 0-2 al ritorno in Repubblica Ceca). Dirige il croato Bebek, classe 1977, internazionale dal 2003; al debutto assoluto con squadre gallesi, i precedenti nelle coppe con team italiani sono 7 - mai con il Napoli - e bilancio - a nostro favore - di 4 successi, 2 pareggi ed 1 sola sconfitta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

20/02/2014, 09:39

Benitez: "Conosco lo Swansea"