Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mazzarri pensa alle ultime scelte

Napoli, probabile formazione anti-Juve


Napoli, probabile formazione anti-Juve
12/01/2010, 10:01

NAPOLI - Martedì di vigilia in casa Napoli. La squadra azzurra si prepara per la sfida di Coppa Italia in programma domani all’Olimpico di Torino. La competizione è importante, in Europa si passa anche da lì e mister Mazzarri non vuole fallire. Ieri De Laurentiis è stato chiaro: al Napoli piace sempre vincere, di qualsiasi competizione si tratti (anche un’amichevole) gli azzurri devono dare sempre il massimo. Un pò il motto del tecnico che continua a definire ogni partita una “finale”.
Domani, però, potrebbe esserci un pò di turn over. Da un lato c’è bisogno di far rifiatare qualcuno che pare un pò stanco, dall’altra dare un pò di spazio a chi lo attende da tempo.
In porta potrebbe esserci Iezzo, in difesa spazio a Rinaudo e dovrebbe rientrare Contini. Il programma di oggi prevede la conferenza stampa dell’allenatore, allenamento e partenza verso Torino.
Ultime ore quindi per effettuare le ultime scelte di formazione. Come al solito Mazzarri guarderà chi è più in forma e deciderà. A centrocampo probabile riposo per Maggio, che è sembrato particolarmente stanco dopo gli ultimi impegni. Le sue corse sulle fasce sono meno incisive come i cross. Le sue qualità serviranno tantissimo nella corsa all’Europa e ora ha bisogno di rifiatare un pò. Al suo posto Zuniga che, a questo punto, avrà la possibilità di giocare nel suo ruolo: a destra. Probabile, quindi, il suo utilizzo a centrocampo. Potrebbe esserci Dossena dal primo minuto, il giocatore freme e vuole tornare in campo. Il dubbio verrà sciolto solo poco prima della gara, se non dovesse essere titolare Dossena sarà in panchina e in campo Aronica. In mezzo al campo spera di esserci Cigarini. Il regista potrebbe prendere il posto di Gargano o Pazienza. Quest’ultimo ha fatto molto bene anche contro la Samp, mentre l’uruguayano è stato un pò disordinato. In avanti scelte praticamente obbligate: il Pocho è infortunato e ci sarà Denis al suo posto con Hoffer e Datolo per far rifiatare Hamsik e Quagliarella.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©