Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Napoli, pronta tournè con squadre da Champions


Napoli, pronta tournè con squadre da Champions
27/05/2011, 08:05

E' vero. Il campionato è finito non più tardi di domenica scorsa. ma i dirigenti della società sono ancor di più all’opera per organizzare la stagione prossima. A cominciare dalla scelta del ritiro estivo. Il tecnico Mazzarri ha dato appuntamento a tutti i calciatori per il giorno sabato 16 luglio, così da iniziare la preparazione che porterà la squadra a giocare la prima partita valida per i punti, il 28 agosto, cioè quando inizierà il campionato. È molto probabile che il club decida di organizzare almeno una tournèe, così da permettere alla squadra di entrare già nel clima che troverà dal 13 ottobre in Champions League. Di sicuro sono programmate sette partite nel lasso di tempo che va dal 16 luglio al 21 agosto, due durante la preparazione in altura e le altre cinque al rientro della squadra a Castelvolturno. Di sicuro ci sarà un test al San Paolo, probabilmente a Ferragosto se il San Paolo non sarà impegnato dall’Italia, ed altre quattro sfide all’esterno contro formazioni che partecipano alla prossima Champions League. Se Mazzarri darà l’ok, è molto probabile che il Napoli parta alcuni giorni, in una sorta di mini tournèe da giocare in Inghilterra oppure in Spagna. Ma il primo quesito da risolvere è quello della sede in cui ospitare tutta la comitiva per lo svolgimento della preparazione estiva. A quanto pare, ci sarebbe stato un riavvicinamento del club azzurro con il comune di Dimaro Valdisole, sulle Dolomiti del Brenta. L’amministrazione comunale della località trentina avrebbe accettato di rivedere alcune clausole che erano state prospettate e che non convincevano il club azzurro, al punto da bloccare un accordo solo da firmare. Nei prossimi giorni potrebbe anche essere dato l’annuncio. In ogni caso, la durata della preparazione a Dimaro o dove sarà, non durerà più di due settimane. Si attende, invece, l’insediamento del nuovo consiglio comunale per discutere sulla installazione e la successiva collocazione dei tabelloni luminosi allo stadio San Paolo, una delle priorità richieste dalla Uefa al Napoli in vista della Champions.

Fonte: Il Roma

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©