Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Un mese in più di stop

Napoli, prosegue il calvario di Santacroce


Napoli, prosegue il calvario di Santacroce
30/12/2009, 12:12

NAPOLI - Un giocatore tanto atteso, ma ancora lontano dal tornare. Fabiano Santacroce si è visto nuovamente rinviare il giorno in cui potrà tornare a varcare il prato del San Paolo e degli stadi di tutta Italia.
Nonostante ci sia stato il parere favorevole dei medici che hanno scongiurato una nuova operazione, il difensore ha ascoltato il parere di tre specialisti e dovrà seguire una tabella di marcia che allunga di un mese i tempi di recupero.
Anche nel periodo natalizio, Santacroce ha lavorato per rientrare. Da quando è arrivato Mazzarri non è mai stato a disposizione. Il tecnico lo ritiene valido e non vede l’ora di poter contare nuovamente sulle forze del giocatore. La retroguardia azzurra è folta, ieri l’allenatore ha evidenziato proprio il numero folto della rosa e dei difensori azzurri, ma il rientro di Fabiano è atteso. Terapie a Cerreto Sannita e una riabilitazione ricominciata da capo. I conti si faranno meglio a gennaio, le condizioni dell’atleta verranno valutate ora per ora e nel 2010 potrebbe tornare. Probabilmente fine gennaio-febbraio.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©