Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Azzurri imbattuti

Napoli, quarto posto da Champions


Napoli, quarto posto da Champions
07/01/2010, 15:01

NAPOLI - Undici risultati utili consecutivi, 30 punti, quarto posto che vale la Champions. Alla prima sfida del 2010 gli azzurri sono ripartiti da dove avevano lasciato: vincendo. 2-0 a Bergamo sull’Atalanta, una vittoria con poca sofferenza.
L’ennesimo tabù sfatato da quando è arrivato Mazzarri sulla panchina azzurra: dopo la vittoria a Torino contro la Juve, quella a Firenze e quindi il ritorno a vincere lontano dal San Paolo, è giunta anche la vittoria a Bergamo dopo 14 anni.
Si va in vantaggio, si tiene bene in difesa e si raddoppia. Magistrale il gesto tecnico di Fabio Quagliarella che al settimo del primo tempo tira un bolide da più di trenta metri e insacca lo 0-1 alle spalle di Coppola. Quella rete più la si guarda e più fa brillare gli occhi.
I punti agguantati fino ad ora dai partenopei sono tanti, e ben 23 sono arrivato insieme a Mazzarri. Da quella fatidica ottava giornata di campionato è cambiato tutto, è nato il Napoli vincente, è risorta quell’anima che sembrava scomparsa, si è rivista la grinta.
Tanti giocatori rinati dopo essere finiti nel dimenticatoio come Aronica e Pazienza. Quest’ultimo è veramente sbalorditivo con due gol in tre partite e un posto da titolare che neanche lui pensava di poter mai avere.
Non c’è tempo però per godersi questo glorioso momento, è già il momento di pensare alla Sampdoria.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©