Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Sul fronte mercato si allontana Ledesma che resta a Roma

Napoli, rientra l'emergenza formazione, confermato Cigarini


.

Napoli, rientra l'emergenza formazione, confermato Cigarini
28/01/2010, 17:01

NAPOLI - Con il San Paolo verso il tutto esaurito, sabato sera Napoli abbraccerà virtualmente gli azzurri, attesi da un appuntamento decisivo. Dovesse vincere, infatti, la squadra di Mazzarri si candiderebbe, senza più alcun dubbio, per un posto in zona Champions League. Quagliarella in conferenza è apparso sereno: "Ricordo il 4-1 dell'andata, non mi è mai andato giù. Sabato giochiamo anche per riscattarci". Il Genoa, squadra tabù per il Napoli negli ultimi anni, sta attraversando un momento buio del campionato, dopo una partenza lanciata.

GEMELLAGGIO
- Solita festa venerdì sera, quando si riincontreranno le tifoserie organizzate di Napoli e Genoa. Festa anche al San Paolo, tripudio di colore e probabile meta anche di famiglie e bambini, rassicurati dal gemellaggio oramai quasi trentennale. Sono attesi a Napoli circa mille tifosi del Grifone.

SITUAZIONE MERCATO - Il Napoli cerca di sfoltire la rosa. Mazzarri ha chiesto più volte una rosa di massimo venti giocatori, per avere un gruppo più unito. In questo senso Bigon si sta muovendo, e da poche ore è giunto all'Hotel Hilton a Milano per chiudere alcuni affari. In uscita Amodio, De Zerbi, Rullo e forse il giovane Insigne. Il Napoli difficilmente acquisterà ancora, dopo il colpo Dossena: dovesse farlo, sarà per giovani "prospettici".
Si parla di Robert Gucher, 19enne centrocampista completo, austriaco, del Frosinone.

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©