Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Tripletta di Aquilani

Napoli ringrazia il Genoa: 3-3 con la Fiorentina


Napoli ringrazia il Genoa: 3-3 con la Fiorentina
26/01/2014, 23:02

FIRENZE - Alberto Aquilani show, ma la sua tripletta non basta per avvicinare la zona Champions. Finisce 3-3 col Genoa, una bellissima partita condita da episodi arbitrali discutibili e che alla fine premia più gli ospiti dei viola, che restano a -3 dal Napoli terzo in classifica. Per il Genoa, due volte in vantaggio, a segno Gilardino su rigore e Antonini, con De Maio a fissare il definitivo pari. Buon punto per Gasperini. Subito protagonisti i portieri: bene Perin su Matri e Neto in uscita su Gilardino. Quindi un numero di Cuadrado scalda il “Franchi”, poi Roncaglia salva su Gilardino e Antonini e' decisivo su Pasqual. Al 26' la prima svolta della gara: Antonelli cade in area dopo un contatto tutto da valutare con Neto. Per Tommasi nessun dubbio, è rigore e lo trasforma Gilardino; sette minuti dopo Tommasi concede un altro penalty con qualche ombra dopo la strattonata di De Maio su Ambrosini. Aquilani inizia il suo show personale spiazzando Perin dal dischetto. Sessanta secondi dopo Genoa di nuovo avanti: Antonini, servito da Matuzalem dopo un contrasto con Cuadrado, gela Neto tra le proteste per un possibile fuorigioco. La Fiorentina non molla e poco prima dell'intervallo ecco il 2-2: lo firma ancora Aquilani risolvendo una mischia furibonda nel cuore dell'area. Ma non c’è un attimo di tregua: sul fronte opposto, cross di Antonini, Konaté anticipa Aquilani e centra il palo interno, con la palla che ballonzola sulla linea di porta. Al 57' Aquilani prosegue nella sua serata super: servito da Joaquin centra la tripletta. E il Genoa arriva al 3-3: su angolo di Fetfatzidis sfiorato da Konaté la zampata è di De Maio.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©