Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il 20 maggio, sempre nella Capitale, la finale

Napoli: road to Rome, ma per il campionato


.

Napoli: road to Rome, ma per il campionato
27/04/2012, 14:04

Il primo assaggio dell’Olimpico di Roma è previsto per domani. Sarà un pranzo a buffet, prima della serata di gala del 20 maggio. E che il Napoli si abitui ai grandi eventi, perché tempo per le seratine ai bar provinciali non c’è né più. Domani sera, ore 20.45, lo stadio della capitale si colorerà per la prima volta in meno di un mese di azzurro. La prima di due sfide cruciali per la stagione, entrambe da giocarsi a Roma, vede gli azzurri sfidare la squadra giallorossa per la corsa al terzo posto. Mazzarri, che oggi ha parlato in conferenza stampa, non teme Luis Enrique, ma ha certamente rispetto dell’avversario. Il tecnico spagnolo dovrà fare i conti sulle tantissime assenze. Da Lamela a Osvaldo, passando per “capitan futuro” Daniele De Rossi, tante assenze pesanti si contano nello scacchiere dei padroni di casa. Nella truppa Napoli, invece, oggi si sono valutate le condizioni di Ezequiel Lavezzi. Il Pocho è rientrato in gruppo dopo il fastidio muscolare che lo ha tenuto fermo circa due settimane. Stamattina il suo primo allenamento con i compagni, e poi una chiacchierata con il tecnico livornese che, comunque, non ha dubbi. Se sta bene, l’argentino farà parte dei titolari.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©