Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'assessore Ponticelli rassicura la città

Napoli, San Paolo ristrutturato anche senza Euro 2016


Napoli, San Paolo ristrutturato anche senza Euro 2016
19/02/2010, 12:02

NAPOLI - Anche senza Euro 2016 in Italia lo stadio San Paolo verrà ristrutturato. Il dubbio era legittimo, ma l’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Alfredo Ponticelli, ha rassicurato tutti confermando che, anche se l’Italia non dovesse essere scelta come casa per i prossimi Europei, la struttura di Fuorigrotta verrà modernizzata e resa più sicura.
Le condizioni in cui versa lo stadio sono oggettivamente disastrose e la città tira un sospiro di sollievo sapendo che non dovrà attendere il responso per Euro 2016 prima di sapere se potrà seguire il Napoli in uno stadio decente o meno (anche se i tempi dei lavori saranno diversi)
La squadra azzurra spera di volare in Europa e una struttura del genere non sarebbe all’altezza, in particolare se si dovesse parlare di Champions League.
L’Italia spera di aggiudicarsi i prossimi Europei e se così dovesse essere si richiederà che le strutture siano pronte per il 2014, quindi due anni prima della competizione.
I lavori dovranno iniziare il 31 maggio 2011 e terminare il 30 giugno 2014.
La decisione è attesa per il 28 maggio prossimo.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©