Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL MATTINO

Napoli, tante novità in difesa


Napoli, tante novità in difesa
24/03/2012, 09:03

Maggio unico sicuro indisponibile. Al suo posto Zuniga con Dossena dirottato a sinistra. Novità possibili in difesa, Campagnaro e Cannavaro non tirano il fiato da un bel po’, praticamente hanno sempre giocato in campionato, Champions e coppa Italia. Uno dei due, o addirittura entrambi potrebbero fermarsi. Disponibili l’argentino Fernandez e l’uruguiano Britos, sta intensificando la ripresa anche Grava.Aronica che non è stato impiegato a Udine dovrbebe giocare dall’inziio o sul centro sinistra, oppure da centrale. ruolo che ha ricoperto in èpiù di un’occasione con buoni risulttati in questa stagione. Altro possibile avvicendamento a centrocampo. Gargano, come Campagnaro e Cannavaro, ha giocato tutte le partite e infatti nelle ultime partite è sembrato affaticato, Mazzarri potrebbe preferigli dall’inizio Dzemaili. In attacco si va verso la conferma del tridente anche se Lavezzi reduce da un affaticamento muscolare non è ancora al top e infatti anche nella semifinale di ritorno di coppa Italia contro il Siena non forzò al massimo. In verità anche Hamsik e Cavani non sono proprio al centro per cento ma a loro un turno di riposo iniziale è stato concesso (Cavani contro il Cagliari e Hamsik a Udine), quindi ci saranno. Pandev comunque spera di potersi ritagliare un’altra chance, giocò titolare domenica sera contro l’Udinese ed è entrato nel finale di partita contro il Siena. Fonte: Il Mattino.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©