Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il sogno: vedere Pocho, Quagliarella, Denis e Hamsik insieme

Napoli, torna l'idea tridente


Napoli, torna l'idea tridente
03/03/2010, 12:03

NAPOLI - Tridente si, tridente no. Il tempo per questo quesito c’è già stato, poi il Napoli ha iniziato a volare e tutti hanno un pò dimenticato e messo da parte l’ipotesi. Ora, con Denis che quando entra in corso d’opera fa sempre bene, Lavezzi nuovamente a disposizione, Quagliarella che ha bisogno di ritrovarsi e quindi di giocare, e Hamsik intoccabile, è scattata nuovamente l’ora dell’enigma in attacco.
Ogni domenica c’è un ballottaggio, ma c’è chi torna ad ipotizzare la scelta di vedere tutti e quattro insieme. Un tridente puro con Lavezzi, Quagliarella e Denis e Hamsik spostato come mediano.
Un’idea non semplice, si rischia di perdere l’equilibrio creato e anche Mazzarri sembra non essere convinto, preoccupato che la squadra (per quanto brava in difesa) non possa reggere un tale schieramento offensivo.
I quattro giocatori hanno caratteristiche completamente diverse e potrebbero anche giocare insieme, ma bisogna trovare la formula giusta.
Hamsik dovrebbe spostarsi più dietro e fare il mediano, Denis dovrebbe continuare con il lavoro di squadra che ha svolto quando utilizzato da titolare (pochi gol, ma quanto lavoro), il Pocho darebbe il massimo in rapidità e potrebbe inventare sempre qualche ripartenza micidiale e Quagliarella avrebbe più rifornimenti e facilità di andare a segno.
Questa potrebbe essere utopia, ma perché non pensarci.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©