Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ilario Imparato a Settimana Azzurra

"Napoli tratta Leon, Lazio su Zuniga"


.

'Napoli tratta Leon, Lazio su Zuniga'
15/01/2010, 17:01

NAPOLI - Domenica sera c’è un posticipo entusiasmante da giocare. Napoli-Palermo vale sei punti visto che i rosanero sono a tre lunghezze dagli azzurri che potrebbero raddoppiare il vantaggio su una diretta concorrente. Se ne parla questa sera nel corso di Settimana Azzurra (in onda alle ore 21.15 sul canale Julie Italia).
Una sfida dal sapore europeo, che promette spettacolo e che vede di fronte due squadre rinate con l’avvento dei nuovi tecnico anche se “non si può paragonare quanto avvenuto ai partenopei con quanto accaduto ai siciliani – sottolinea Ilario Imparato, direttore di Napolipress in collegamento telefonico – Mazzarri ha 12 risultati utili consecutivi e un cambiamento indescrivibile con il suo arrivo, non vedo analogia se non nel fatto che anche i palermitani contano una serie di buoni risultati in campionato. Ho seguito con attenzione la partita di ieri sera valida per la Coppa Italia tra la squadra siciliana e la Lazio proprio per analizzare i prossimi avversari azzurri”.
Nel corso del programma si svela la probabile formazione anti-Palermo e si analizza il dubbio Dossena-Aronica. “Credo che Dossena possa scendere in campo anche dal primo minuto – ammette Imparato – anche se effettivamente non ha ancora i novanta minuti nelle gambe e gli manca il ritmo partita, questo potrebbe far scegliere Aronica dall’inizio e far entrare il nuovo esterno in corso do’opera. Credo che a Dossena servano 3-4 partite per prendere definitivamente il ritmo visto che è un pò che non giocava. Non dimentichiamoci che al Palermo mancherà Kjaer squalificato e quindi potrebbero essere utili gli inserimento dell’ex Liverpool”.
Anche nella formazione del Napoli c’è un’assente d’eccezione e si tratta di Campagnaro, al suo posto Rinaudo, per il resto in difesa dovrebbero esserci Cannavaro e Grava.
E’ gennaio e non si può non parlare di mercato, acquisti un pò fermi anche se qualche pensierino c’è ancora: “Non credo che la società sia ferma del tutto, c’è qualche movimento (se pur minimo) per Leon, la dirigenza azzurra sta sondando il terreno. Per il resto si pensa a vendere, c’è un’offerta della Lazio per Zuniga, ma la trattativa non è semplice perché se De Laurentiis dovesse pensare di venderlo lo farebbe solo per un introito di 8 milioni di euro, quindi quanto pagato, ed è difficile che Lotito pensi ad una spesa simile. Al massimo un prestito, ma in ogni caso oneroso”.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©