Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE "IL ROMA"

Napoli, vinci per evitare i play-off ad Agosto!


Napoli, vinci per evitare i play-off ad Agosto!
13/04/2012, 12:04

Napoli appagato? Forse sì, ma non bisogna lasciarsi ingannare. A parte che questo terzo posto sembra che nessuno lo voglia, e quindi è teoricamente raggiungibile, il Napoli deve puntare al quarto o al quinto posto nonostante abbia già la certezza della qualificazione in Europa League. Il motivo è questo: nella seconda competizione continentale vanno quattro squadre: la quarta, la quinta, la sesta in classifica e la vincitrice della Coppa italia. Di queste quattro la quarta e la quinta comincerebbero la manifestazione direttamente nella fase a gironi (che comincia a settembre), mentre la sesta e la finalista (o vincitrice) di Coppa Italia dovranno fare i play off, che partono ad agosto: esattamente quelli che hanno disputato Palermo e Roma nella scorsa stagione, e che hanno visto le due italiane subito eliminate. Non conta vincere la Coppa Italia: anche in caso di trionfo i play off non possono essere evitati. Ovviamente, se la compagine che dovesse vincere il trofeo tricolore avrebbe già il posto in Champions, in Europa League ci andrebbe la finalista, ovviamente sempre partendo dai play off. Ecco perché il Napoli ha il posto in Europa League già assicurato: la Juventus andrà sicuramente in Champions, e quindi anche se il Napoli dovesse perdere la finale sarebbe comunque Europa. L'obiettivo, però, deve essere evitare i play off, che cominciano ad agosto e richiedono una partenza anticipata nel ritiro estivo. Cosa da sempre sgradita ai giocatori, ma anche alla società, che dovrebbe anticipare tutte le operazioni, in primis il mercato. Quindi il Napoli deve rimboccarsi le maniche e puntare con decisione al quarto o al quinto posto per cominciare l'avventura europea direttamente dai gironi a quattro, e quindi nel mese di settembre. Inoltre, se la Juventus dovesse vincere lo scudetto gli azzurri pur perdendo la finale di Coppa Italia andrebbero a giocarsi la Supercoppa Italiana a Pechino sfidando la vincitrice dello scudetto, a questo punto ancora con la Juve. Sarà una consolazione, ma è pur sempre un trofeo ufficiale. Ma questa, è un'altra storia.
FONTE: IL ROMA
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©